VIDEO GOL Malta-Italia 0-2 Balotelli stende i maltesi

malta-italia

MALTA-ITALIA  0-2: 8’ Balotelli, 45’ Balotelli p.t.

La Valletta - Nella sera delle 100 presenze in nazionale di Buffon abbiamo visto la brutta copia dell’Italia dopo l’ottima impressione fornita contro il Brasile nell’amichevole della scorsa settimana. A differenza della partita di Ginevra stasera ci sono in palio i tre punti e non c’è possibilità di sperimentare. Non si vede il tanto celebrato gioco, ma soprattutto continuano le amnesie di una difesa in cui forse bisognerebbe rivedere qualche interprete.

L’Italia parte subito fortissimo mettendo pressione agli avversari e approfittando del primo svarione di Malta, con El Shaarawy che si procura un rigore al 7’, trasformato un minuto dopo da Balotelli. Pochi minuti più tardi il Faraone scaglia un pericolosissimo tiro a giro da fuori che si perde a lato. Di lì in poi ci si aspetterebbe un dominio azzurro, ma così non è. Infatti i padroni di casa sfruttano uno dei tanti svarioni di Bonucci, il punto debole e forse rivedibile della formazione azzurra, per procurarsi un rigore al 15’, ma Mifsud si fa ipnotizzare da Buffon. Non finisce qui. Altra palla persa a centrocampo dall’Italia e sempre il capitano di Malta colpisce la traversa facendo trasalire Prandelli e la panchina. Scossi dall’arrembaggio degli isolani, gli azzurri riprendono lentamente in mano la partita approfittando anche del calo fisico dei maltesi e cercano di abbassare i ritmi. Fino alla fine del tempo ci sono pochissime emozioni tranne un tiro pericoloso di Montolivo su assist di El Shaarawy. Ma nel finale emerge tutta la differenza di classe tra le due squadre: prima Pirlo si conquista una pericolosa punizione dalla trequarti, poi Balotelli raddoppia dopo una meravigliosa discesa di De Sciglio.

Al rientro dagli spogliatoi ci si aspetterebbe una reazione da parte dei padroni di casa, quantomeno per difendere l’orgoglio e, invece, si assiste ad un secondo tempo assolutamente privo di emozioni in cui l’Italia si limita ad amministrare il vantaggio accumulato nel primo tempo e approfitta dell’assoluta pochezza della squadra avversaria: l’unica emozione è rappresentata dal gol divoratosi da Giaccherini servito in piena da area di rigore da Abate. Prandelli non sembra spronare particolarmente i suoi cambiando tutti gli uomini di attacco con uomini più difensivi e in tutto il secondo tempo l’unico altro squillo è di Candreva che al 30’ sbaglia un cross con Balotelli lasciato solo dalla difesa maltese.

Tabellino:

Malta (4-4-2): Haber; Muscat, Dimech, Caruana, Failla; Herrera, Sciberras, Briffa, Camilleri; Schembri, Mifsud (dal 43’ s.t. Vella)

Ammoniti: nessuno Espulsi: nessuno

Italia (4-3-1-2): Buffon; Abate, Barzagli, Bonucci, De Sciglio; Montolivo, Pirlo, Marchisio; Giaccherini (dal 16’ s.t. Giaccherini); Balotelli (dal 41’ s.t. Gilardino), El Shaarawy (dal 30’ s.t. Cerci)

Ammoniti: nessuno Espulsi: nessuno

IL VIDEO DELLA PARTITA

Antonio Marinella

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews