VIDEO GOL Italia – Armenia 2-2: Balotelli salva gli azzurri, testa di serie a rischio

florenzi-insigne-italia-armenia

Florenzi festeggiato da Insigne dopo il gol dell’1-1 (tuttomercatoweb.com)

Italia – Armenia 2-2 : 5′ Movsisyan; 24′ Florenzi; 70′ Mkhitaryan; 76′ Balotelli

Napoli – Al San Paolo gli azzurri scendono in campo con una formazione rimaneggiata, poco convinta, e l’Armenia porta a casa un pareggio inatteso, che complica il discorso teste di serie per gli azzurri al Mondiale 2014. Bisognerà attendere gli incontri sudamericani nella notte per sciogliere il dubbio.

Il ct Prandelli conferma solo Montolivo e Osvaldo reduci dalla trasferta in Danimarca e schiera i “baby” Insigne e Florenzi dal primo minuto. E’ un’Italia apatica quella che scende in campo nel primo tempo, un primo quarto d’ora da dimenticare dove si susseguono gli errori, atteggiamento che ricorda un po’ la squadra delle ultime uscite che necessita di uno scossone per iniziare a fare la partita. Al 6′ Aquilani sbaglia un disimpegno, palla recuperata da Mkhitaryan che serve l’assist per Movsisyan che sigla il vantaggio per la banda di Minasyan.


Grazie ad un’ottima prova di Insigne gli azzurri alzano il ritmo e si rendono pericolosi: al 21′ con un tiro insidioso del talentino di De Laurentis, al 24′ il numero 17 serve un assist morbido per Florenzi che spizza di testa e sigla il pareggio. L’Italia cerca di alzare il baricentro e diventa finalmente padrona del campo, ma non riesce a portarsi in vantaggio e le squadre vanno negli spogliatoi sul punteggio di 1-1.

Nella ripresa la musica non cambia, Prandelli dopo 10 minuti  manda in campo Balotelli per Osvaldo; ma a passare è l’Armenia grazie al suo uomo di maggior talento: è il 70′, Marchetti esce a vuoto e Mkhitaryan anticipa Bonucci di testa. Nel finale si scatena SuperMario che, dopo vari tentativi, trova al 76′ il pareggio con un destro in girata su assist al bacio di capitan Pirlo. Sempre Balotelli si vede annullare un gol per uno spintone in area e fallisce nei minuti finali il tap-in vincente, dopo una grande giocata in solitaria che lo aveva portato a tu per tu con l’estremo difensore armeno.

Finisce così, con l’Italia che rimane imbattuta nel girone, ma non è sicura di terminare tra le teste di serie del mondiale. Bisognerà aspettare i risultati di Colombia ed Uruguay.

IL TABELLINO

ITALIA-ARMENIA 2-2

Italia (4-3-3): Marchetti; Abate, Bonucci, Astori, Pasqual; Pirlo, Aquilani (28′ st Rossi), Montolivo; Florenzi (15′ st Candreva), Insigne; Osvaldo (10′ st Balotelli).
A disp.: Buffon, Sirigu, Balzaretti, Chiellini, De Silvestri, Thiago Motta, Verratti, Giaccherini, Cerci. All. Prandelli.
Armenia (4-4-2): Berezovski; Arzumanyan, Airapetian (17′ st Hovhannisyan), Mkoyan, Haroyan; Mkrtchyan, Ozbiliz (33′ st Sarkisov), Ghazaryan, Mkhitaryan; Yedigaryan (45′ st Pinheiro Pizzelli), Movsisyan. A disp: Kasparov, Aleksanyan, Malakyan, Avagyan, Manoyan, Dashyan. All. Minasyan
Arbitro: M.Oliver
Marcatori: 6′ Movsisyan (A), 24′ Florenzi (I), 70′ Mkhitaryan, 76′  Balotelli (I)
Ammoniti: Haroyan (A); Pasqual (I)
ITALIUA – ARMENIA 2-2: IL VIDEO DEI GOL



Giulio Perulli
Foto homepage: tuttomercatoweb.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews