VIDEO GOL Inter-Chievo 3-1: Cassano, Ranocchia e Milito

inter-chievo

Antonio Cassano, per lui due gol nelle ultime due partite (foto da sportevai.it)

INTER-CHIEVO 3-1:  2′ Cassano (I), 21′ Rigoni L. (C), 26′ Ranocchia (I), 5′ st Milito (I)

Inter (4-3-3): Handanovic; Zanetti, Ranocchia, Juan Jesus, Nagatomo; Gargano, Kuzmanovic (39′ st Schelotto), Cambiasso (30′ st Stankovic); Cassano, Milito (20′ st Alvarez), Palacio. A disp.: Carrizo, Belec, Silvestre, Jonathan, Pereira, Rocchi. All.: Stramaccioni.

Chievo (4-4-2): Puggioni; Andreolli, Acerbi, Dainelli, Jokic; Cofie (19′ st Spyropoulos), Rigoni L., Seymour (23′ st Luciano), Hetemaj; Paloschi, Thereau. A disp.: Squizzi, Ujkani, Vacek, Farkas, Sampirisi, Cesar, Frey. All.: Corini

Arbitro: Guida
Ammoniti: Ranocchia (I), Rigoni L. (C), Stankovic (I)

Milano - Stramaccioni ritrova Milito e cambia modulo, passando alla difesa a 4 col tridente formato dal centravanti argentino, Palacio e Cassano. A centrocampo non c’è il gioiellino Kovacic, fermo per una lieve distorsione alla caviglia, spazio per Gargano, Cambiasso e l’altro neo-acquisto Kuzmanovic. Corini schiera invece il 4-3-1-2 con Hetemaj a sostegno del tandem Paloschi-Thereau.

E’ un primo tempo a tinte nerazzurre quello che va in scena a San Siro. Buona prova dell’Inter, che sembra un’altra squdra rispetto a quella sconfitta a Siena domenica scorsa. A rendergli le cose difficili c’è però di fronte un Chievo assolutamente combattivo che non rinuncia mai a giocare la partita e che va negli spogliatoi dando l’impressione di essere decisamente ancora in partita.

Inter in vantaggio dopo soli 2 minuti. Thereau libera di testa sugli sviluppi di un corner, sulla palla arriva Cassano che colpisce di controbalzo e sorprende Puggioni sul primo palo. Gravi le responsabilità dell’estremo difensore clivense nell’episodio del gol. Dopo il vantaggio a freddo l’Inter non riesce più ad essere pericolosa ed è anzi il Chievo a sfiorare il pareggio con Acerbi. E’ il preludio del gol dell’1-1 che arriva grazie ad un bell’inserimento di Rigoni, abile nel trafiggere di testa Handanovic sull’assist dalla sinistra di Jokic. La reazione dell’Inter è veemente. Puggioni compie un miracolo su Cambiasso e sul conseguente corner, Ranocchia salta più in alto di tutti e mette la palla nel sette. Nel finale di tempo è il palo a salvare il Chievo su una bella punizione di Gargano dai 20 metri.

inter-chievo
Diego Milito, l’Inter senza di lui ha collezionato 2 punti in 4 partite (foto da sportevai.it)

Subito Milito. Al 5′ della ripresa il rientrante centravanti argentino riceve palla da Cambiasso al centro dell’area, controlla indisturbato e di destro infila Puggioni con una potente conclusione sul secondo palo. Il gol affossa il Chievo e chiude virtualmente la partita. Dopo soli due minuti Puggioni in uscita salva prima sulla conclusione ravvicinata di Palacio e poi di piede sulla ribattuta di Nagatomo. L’Inter gestisce la partita, non rischia nulla e va vicina al quarto gol con Alvarez e Palacio. Bravo Puggioni ad evitare la goleada ai suoi. Per gli uomini di Stramaccioni sono 3 punti pesantissimi visto il contemporaneo stop di Milan, Lazio e Napoli. Domenica prossima c’è la Fiorentina.

IL VIDEO DELLA PARTITA

Davide Lopez
@davidelopez1986

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews