VIDEO GOL Catania-Juventus 0-1, garanzia Tevez

Bianconeri vincitori anche stasera grazie all'argentino: Catania-Juventus si chiude 0-1 e prosegue il volo scudetto della squadra di Conte, oggi allontanato

catania-juventus

Allenatori allontanati da damato (gazzetta.it)

Catania – La Juventus passa anche a Catania: con il gol di Tevez, ora di nuovo in testa alla classifica dei marcatori, Catania-Juventus si chiude sull’1-0 per i bianconeri, che proseguono la marcia scudetto con l’obiettivo di migliorare anche il record di punti nei gironi a 20 squadre.

PRIMO TEMPO – Frazione durissima, che si chiude a reti involate ma che vede fioccare calci, falli e proteste: vere vittime della tensione sono stati i due allenatori, Conte e Maran, allontanati dall’arbitro Damato per le eccessive proteste in conseguenza a un fallo di Bergessio. Già ammonito, il calciatore del Catania aveva colpito duro Bonucci, andando vicino a un secondo cartellino.
La gara era cominciata con un gol di Vidal al 2’, annullato per un fallo di Bonucci: partita in salita per la terna arbitrale, con un match dagli elevati toni agonistici. Poche le emozioni tecniche in questa prima frazione di Catania-Juventus, salvo l’enorme errore di Osvaldo che, al 34’, mette a lato un pallone d’oro scodellato da Pirlo, esigendo un tiro con colpo di tacco.

catania-juventus

Tevez in azione subito prima del gol: l’argentino decisivo anche stasera (gazzetta.it)

SECONDO TEMPO – Il risultato s’è sbloccato al quarto d’ora della ripresa, quando Tevez ha incrociato di destro su assist di Osvaldo: Andujiar battuto e Catania-Juventus che passa sullo 0-1, risultato sul quale la gara si assesterà. Da quel momento in poi è soprattutto Juventus: il Catania perde Bergessio al 22’, espulso per doppia ammonizione, dopo fin troppi interventi oltre il regolamento, e non riesce a essere realmente incisivo. I bianconeri, invece, falliscono il raddoppio in più occasioni, con Vidal, Pirlo e Tevez. Proprio l’attaccante confeziona l’occasione d’oro per Vidal al 36’, ma il cileno non realizza.
Nel finale, con la solita girandola dei cambi, la Juventus ha ancora l’occasione con Lichtsteiner, che mette a lato un pallone dalla distanza con la porta sguarnita.

FINALE – Catania-Juventus si chiude sullo 0-1, un risultato fin stretto ai campioni d’Italia in cerca di conferma del titolo. A questo punto della stagione sembra davvero ormai difficile una rimonta per la Roma, mentre il Napoli è definitivamente fuori dai giochi.

CATANIA-JUVENTUS – TABELLINO
Catania (3-5-2): Andujar, Bellusci (Leto), Gyomber, Rolin, Izco, Plasil (Peruzzi), Lodi, Rinaudo, Monzon, Bergessio, Barrientos (Keko)
Juventus (3-5-2): Storari, Caceres, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Padoin, Isla (Asamoah), Osvaldo (Llorente), Tevez (Giovinco)
Arbitro: Damato
Gol: Tevez 14’ s.t.
Ammoniti: Gyomber (C), Bergessio (C), Osvaldo (J)


Catania 0-1 JUVENTUS – Zuliani di Yasor90

Andrea Bosio
@AndreaNickBosio

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews