VIDEO Costumi di Halloween: come sono cambiati in cento anni

Su Youtube impazza un video che mostra i cambiamenti di stile che hanno subito i costumi di Halloween in cento anni di festeggiamenti. Dopo la bellezza femminile e la moda, anche i bizzarri costumi per la notte dei morti viventi diventano protagonisti di una clip in timelapse, mostrando gli usi e costumi di epoche passate in contrasto con le stravaganze odierne.

I COSTUMI DI HALLOWEEN DEGLI ULTIMI CENTO ANNI - Il video, intitolato 100 Years of Halloween Costumes, è a opera di Mode e attraversa in soli tre minuti cento anni di storie di paura, scherzi e maschere dell’orrore che ricorrono nella notte del 31 ottobre. Una modella indossa ogni volta il costume in voga di un decennio specifico, a partire dal 1915. Nei primi anni del ’900 bastava poco alla popolazione per rievocare la notte di Halloween: una maschera dipinta in cartapesta dai toni inquietanti si accostava a un abito lungo e scuro. Negli anni ’20 i costumi di Halloween ritessevano con più accuratezza il filone della stregoneria.

La streghetta di Halloween del 1925 (mirror.co.uk)

DALLE STREGHE A CATWOMAN - Con un completo nero, un cappello a punta, una scopa e una maschera spigolosa le donne il 31 ottobre sembrano provenire tutte dalla leggendaria Salem. Durante la fine degli anni Venti la Disney lanciò l’invincibile coppia di Minnie e Topolino: negli anni Trenta anche la moda horror di Halloween ne fu condizionata, al punto da creare costumi a tema Topolina in chiave paurosa. Durante gli anni Quaranta fu introdotto il costume da diavoletta per Halloween, mentre nel decennio successivo, imitando le tradizioni carnevalesche, era di tendenza la rivisitazione stravagante dell’outifit da cowgirl, con tanto di pistola. Negli anni Sessanta parte la saga televisiva e cinematografica di Batman: le donne non potevano quindi non ispirarsi al sexy look di catwoman per il loro costume di Halloween.

Consigli di stile per Halloween 2015: una reginetta dark con tanto di Champagne a portata di mano

DA PIPPI CALZELUNGHE ALLE VAMP - Con la nascita della serie televisiva dedicata alla bambina irriverente Pippi Calzelunghe, durante gli anni Settanta era molto frequente indossare un costume di Halloween a lei ispirato, condendolo però con accessori folli. La moda luxury degli anni Ottanta prediligeva un costume di Halloween ispirato a una ninfa chic, mentre negli anni Novanta era molto in voga la maschera da ape regina sbarazzina. Durante gli anni Duemila molte teenagers hanno imitato il look di Britney Spears, adattandolo anche alla notte dei morti viventi. Ritornando un po’ sul tema dell’orrore, per il 2015 si prevede invece un costume stravagante, dai tratti oscuri ma molto raffinato, in linea con lo sfarzo del periodo. Questa simpatica carrellata di costumi di Halloween rispecchia con ironia le mode di ogni periodo e può offrire dei buoni consigli di stile per chi è ancora indeciso su come mascherarsi il prossimo 31 ottobre.

Rachele Sorrentino

@rockeleisrock

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews