VIDEO COMPLETO Messico, sesso orale in discoteca Capezzio per un drink

Sesso orale in discoteca in cambio di un drink? Dopo il mamading di Magaluf, stavolta lo scandalo è targato Capezzio a Veracruz, Messico. Il video completo

video-completo-sesso-orale-discoteca-capezzio

L’animazione “particolare” del Capezzio di Veracruz

Dopo lo scandalo mamading a Magaluf della scorsa estate, c’è stato qualcuno che non ha voluto essere da meno. In Messico il notissimo locale Capezzio di Veracruz, club molto famoso e frequentato anche da celebrità, è stato chiuso dopo che il video di una donna che praticava sesso orale in discoteca per ottenete un drink in cambio è diventato virale sul web, e ha imbarazzato gli amministratori della città.

SESSO ORALE IN DISCOTECA AL CAPEZZIO DI VERACRUZ, SCANDALO VIRALE - Il video del sesso orale in discoteca al Capezzio è apparso qualche giorno fa su Facebook ed è stato condiviso migliaia di volte nel giro di pochi giorni, creando grande scandalo in Messico. Il tutto era stato ampiamente programmato e previsto dal presentatore della serata Juan Santiago, che con grande enfasi aveva richiamato l’attenzione del pubblico femminile, promettendo un drink gratis alla prima ragazza che sarebbe salita sul palco a praticare sesso orale con uno dei ragazzi del pubblico, coinvolto nell’animazione della serata.

video-sesso-orale-in-discoteca-capezzio-messico

Il momento in cui la disinibita ospite cede all’invito del presentatore del Capezzio (NO NUDE CONTENT)

Nel video completo di due minuti e trenta circa circa che è in circolazione su diversi portali, si vede Juan Santiago incitare un ragazzo a spogliarsi e a restare solo in boxer. Segue poi il pubblico annuncio di ricerca della ragazza disposta a praticare sesso orale in cambio di una consumazione gratuita. Una ricerca che dura pochissimo: nel giro di pochi secondi una ragazza sale sul palco, ed inizia a ballare in maniera ammiccante con il fortunato prescelto. Forse la ragazza aveva già preso accordi con il presentatore, forse no, fatto sta che in un attimo si inginocchia davanti al ragazzo e inizia a praticargli sesso orale, mentre decine di smartphone e fotocamere immortalano in video il momento.

CAPEZZIO CHIUSO, IL VIDEO DI DENUNCIA DI UN GIORNALISTA MESSICANO - Il Capezzio, che negli ultimi mesi aveva ricevuto minacce di chiusura dopo le segnalazioni confermate in cui venivano serviti alcolici a minori, è stato chiuso dalle autorità dopo che il video è diventato di dominio pubblico. Il giornalista messicano Luis Jerson, direttore del canale televisivo Expande Noticias, ha pubblicato sul proprio account Twitter un eloquente video del sesso orale in discoteca Capezzio taggando la procura generale della Repubblica per avvisare del reato.

 

SCANDALO? MICA TANTO PER I MESSICANI… - Lo scandalo è stato grande soprattutto tra le autorità, ma in realtà in Messico in molti si sono schierati contro il provvedimento , giocando sul fatto che il Capezzio sia stato chiuso soltanto per una mamada (modo in cui in spagnolo si identifica volgarmente il sesso orale, ma anche una “quisquilia”) e non per violazioni ben più gravi. Il video completo del sesso orale in discoteca non censurato è apparso nel frattempo su diversi siti hard di fama mondiale. Spot gratuito ed inno alla trasgressione, o pietra tombale per il Capezzio?

Redazione

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews