VIDEO Buonanno sviene durante il suo intervento al Parlamento Europeo

Gianluca Buonanno ha avuto un malore ieri nel corso del suo intervento al Parlamento Europeo. Polemiche sulla diffusione del video dalla pagina facebook dell'eurodeputato

Malore nella giornata di ieri per l’eurodeputato della Lega Nord Gianluca Buonanno, vittima di un mancamento nel corso di un suo intervento al Parlamento Europeo sulla politica energetica. Pronto il soccorso dei sanitari, chiamati dalla Presidenza, il politico ha ripreso coscienza e ha preso nuovamente parte alla seduta. «Solo stanchezza, niente di preoccupante», ha successivamente dichiarato l’eurodeputato

IL MALORE DURANTE L’INTERVENTO – Presa la parola, Buonanno ha subito manifestato un malessere. «Scusi perchè non mi sento molto bene», ha subito avvisato all’inizio del suo intervento. Circa un minuto dopo, nel corso del suo discorso sulla politica energetica europea, e in particolare sul differente approccio al nucleare tenuto da Francia e Italia, Buonanno è stato colto da un malore e si è appoggiato sul banco. Da quel momento le telecamere non hanno più inquadrato l’europarlamentare leghista, mentre la Presidenza sollecitava l’intervento dei soccorsi.

LA SPIEGAZIONE SU FACEBOOK – Già nella serata di ieri, lo staff dell’eurodeputato ha riportato l’evento sulla pagina facebook, allegando il video della seduta, ed esprimendo un tono velatamente polemico relativo alla diffusione del video. «Pubblichiamo il video di oggi dell’intervento fatto da Gianluca Buonanno al Pe – si legge nel post – durante il quale ha avuto un malore, perchè purtroppo è diventato di dominio pubblico. Chi ci segue potrà vedere quasi tutto quello che è successo. Domani dovrebbe tornare al Parlamento Europeo a Strasburgo. Ora sta riposando».

NEL 2013 SUCCESSE A PAPASTAMKOS - Non è la prima volta che un deputato del Parlamento Europeo rimane vittima di un mancamento durante una seduta. Nel 2013 fu la volta del greco Georgios Papastamkos, che nell’occasione presiedeva la seduta in qualità di vice-presidente. Durante la votazione sulla Pac – la Politica agricola comune – con gli eurodeputati che chiedevano la sospensione per il pranzo,  Papastamkos ha chiesto di potersi assentare per «tre minuti per motivi personali» e, una volta alzatosi, si è accasciato dopo pochi passi.

 

Carlo Perigli
@c_perigli

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews