VIDEO – Bologna-Lazio 0-0, highlights e cronaca della partita

Pareggio a reti inviolate nel posticipo tra Bologna e Lazio (gqitalia.it)

BOLOGNA-LAZIO 0-0

Bologna(4-3-2-1): Agliardi; Motta, Antonsson, Sorensen, Cherubin; Perez (3′ st Guarente), Krhin (43′ st Pasquato), Taider; Kone (34′ st Morleo), Diamanti; Gilardino. A disposizione: Stojanovic, Garics, De Carvalho, Abero, Pulzetti, Paponi. Allenatore: Pioli

Lazio (4-1-4-1): Marchetti; Cavanda, Biava, Ciani, Radu; Ledesma; Candreva (33′ st Klose), Gonzalez (23′ st Lulic) Hernanes, Mauri (48′ st Onazi); Kozak. A disposizione: Bizzarri, Carrizo, Diakitè, Scaloni, Cana, Rozzi, Klose. Allenatore: Petkovic

Arbitro: Damato
Ammoniti: Cavanda, Kozak (L), Guarente, Sorensen (B)
Espulsi: Kozak (L)

Bologna - Nella gelida serata del Dall’Ara, va in scena una gara molto importante per entrambe le squadre. I rossoblù cercano punti pesanti per prendere ossigeno nella lotta salvezza; i biancocelesti non vogliono perdere l’occasione di rubare tre punti al Napoli, sconfitto ieri dall’Inter.

Il risultato è una partita noiosa, molto chiusa e con poche occasioni per entrambe le squadre. Lo 0-0 finale è lo specchio inequivocabile del poco spettacolo visto in campo. Pioli sceglie Khrin a centrocampo, dà fiducia a Motta esterno destro e gioca con la difesa a quattro . Nella Lazio torna Marchetti tra i pali, mentre Klose è costretto a partire dalla panchina, al suo posto Kozak.

Occasione Bologna in avvio. Al 4′ Diamanti non ci pensa due volte e spara dalla distanza, sfiorando di poco il palo. Al 13′ risponde la Lazio con una bella incursione di Candreva, la cui conclusione viene deviata in corner da Agliardi. Nel finale di tempo è protagonista ancora il portiere rossoblù, bravo a respingere il tiro da posizione ravvicinata di Biava.

Il secondo tempo inizia con un ritardo di 7 minuti a causa di un problema di illuminazione per lo spegnimento di alcuni riflettori laterali del Dall’Ara. Per Damato la visibilità c’è e si può giocare. Anche nella ripresa subito un’occasione per il Bologna: palla rubata da Cherubin centralmente, servizio per Gilardino, assist in area per Taider e tiro ravvicinato a colpo sicuro, ribattuto dall’ottimo intervento di Radu. Al quarto d’ora è ancora bravo Gilardino a stoppare al limite dell’area spalle alla porta e a servire Guarente. La fucilata del centrocampista finisce fuori di un soffio. La partita non decolla e le squadre sembrano accontentarsi di un pareggio, che nella realtà serve poco a entrambe. Al 41′ l’espulsione per doppia ammonizione di Kozak, dà al Bologna il coraggio di tentare gli ultimi assalti. Al 90′ bella giocata di Pasquato che si gira e in diagonale costringe Marchetti a distendersi per mettere in corner.

Finisce 0-0 un match con pochissime emozioni. Meglio la Lazio nel primo tempo e meglio il Bologna nella ripresa. Gli uomini di Petkovic mettono ancora una volta in mostra una grande prova difensiva, ma senza Klose appaiono davvero sterili in attacco. Ordinato e ben messo in campo, il Bologna di Pioli non riesce mai a trovare il guizzo vincente. Ci si aspetterebbe certamente di più da un Diamanti che viaggia troppo spesso a corrente alternata.

Davide Lopez

IL VIDEO DELLA PARTITA


BOL 0-0 LAZ (Highlights) ourmatch.net di ourmatch

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews