VIDEO Body Painting mania, 40 modelle nude conquistano New York

New York invasa dalla Body Painting mania, l'evento organizzato dall'artista Andy Golub

Entusiasmo alle stelle per tutti gli amanti americani del Body Painting che sabato scorso si sono riuniti a New York per un evento organizzato dall’artista Andy Golub. Oltre quaranta, tra modelli e modelle, hanno infatti sfilato nudi e con il corpo totalmente dipinto per le strade della “Grande Mela”, attirando l’interesse e la curiosità di tutti i presenti in strada.

NUDI A NEW YORK – Un’iniziativa che Andy Golub è riuscito a mettere in scena a New York in quanto unica città che gli ha permesso di far sfilare i suoi modelli nudi, colorati e senza alcuna censura, rispettando la legge. Un evento a favore della libertà d’espressione condito da splendidi disegni esibiti sui corpi dei modelli. Ben trenta artisti hanno dipinto i corpi dei modelli che hanno sorpreso gli abitanti di New York; da Time Square fino a Central Park, la sfilata è durata parecchio con tanto di traffico interrotto, postazioni per farsi fotografare, conversazioni con il pubblico.

PERFORMANCE ARTISTICA – Le modelle e i modelli nudi non sono passati inosservati ma del resto Andy Golub non è nuovo ad iniziative di questo tipo, nonostante non sempre si siano svolte con grande tranquillità come successo sabato scorso a New York; nel 2011, infatti, l’artista fu arrestato insieme alle modelle che si prestavano, nude e dipinte, all’evento. New York si conferma capitale mondiale anche di civiltà considerando che nella “Grande Mela” la nudità non è illegale se viene esibita per una performance o una esibizione artistica.

BODY PAINTING MANIA – Se New York è stata conquistata dall’evento organizzato da Golub lo si deve certo alla bellezza di alcune delle modelle che hanno partecipato, ma anche al grande successo che il Body Painting ha raggiunto in tutto il globo. Un’opera espressa con il disegno sul corpo ma che, a differenza del tatuaggio, scompare dopo alcuni giorni o alcune ore. Arte, quindi, non solo nella bellezza o nella riuscita del dipinto sul corpo del modello, ma anche per la natura dell’atto stesso, destinato alla distruzione.

Gian Piero Bruno

 @GianFou

foto: gettyimages.co.uk

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews