VIDEO 5SOS: il fenomeno dei 5 Seconds of Summer sbarca a Milano

La band australiana dei 5 Seconds of Summer, nota sul web come 5SOS, tocca oggi Milano con il suo tour, prima di aprire i concerti degli One direction

Milano – Una fama mediatica più che musicale quella dei 5 Seconds of summer: per la band australiana c’è stata prima la crescita su iTunes, ora l’arrivo in Italia accompagnato da top trend su Twitter e lunga ricerca dei pochissimi biglietti. Nuovi, frizzanti e in diretta competizione con gli One direction, i 5SOS sembrano emergere davvero dal web, ancor più di chi li ha preceduti.

L’ORIGINE – E pensare che furono proprio gli One direction – Louis e Niall – a lanciare questa band specializzata in cover sul loro account Twitter. Il vero botto era stato l’uscita del singolo, il 23 marzo, quando She looks so perfect era balzato in testa alle graduatorie di iTunes in 55 paesi, travolgendo la concorrenza. Trascinato da un video mozzafiato, il brano colleziona milioni di vendite e visualizzazioni, fondando le basi di un impero per i 5SOS, che potrebbe espandersi ancora con l’arrivo del primo album.

5sos

I 5SOS, la band australiana aprirà i concerti degli One direction (wordpress.com)

5SOS – Band australiana, i 5SOS sono quattro ragazzi tra i 15 e i 17 anni, che cominciarono a suonare insieme tre anni fa, rinviando sulle Rete cover dei Blink 182. I loro nomi sono ancora poco conosciuti, se non tra i fani, ma portano comunque numeri da capogiro nel sistema discografico: Luke Hemmings, Michael Clifford, Calum Hood e Ashton Irwin.
Il legame con gli One direction rimane saldo: saranno infatti i 5SOS ad aprire il Where we are tour della più nota boy band, alla quale tributano ancora rispetto e riconoscenza: «loro sono fantastici nel loro campo e noi facciamo le nostre cose». Eppure molti scommettono che i 5 Seconds of summers sono pronti al salto di qualità: spinti da Mtv e dal web, potrebbero compierlo anche entro breve, forti di un contratto discografico con Capitol recors.

TAPPA ITALIANA, TAPPE EUROPEE – Quattordicimila richieste per ottocento biglietti: questo il risultato della campagna web del gruppo australiano, che ha dilagato tra i giovanissimi, coinvolgendo moltissimi fan degli One direction.
Il passaggio a Milano, Magazzini generali, fa parte del programma #5countries5days, che li ha visti sul palco di Stoccolma, Berlino e Parigi, prima di essere oggi a Milano e domani in Spagna. Solo ottocento i posti per ascoltare dal vivo i 5SOS, a fronte di oltre quattordicimila richieste: pochi posti per un concerto altrettanto “mini”, visto che i quattro ragazzi interpreteranno solo tre canzoni.

Andrea Bosio
@AndreaNickBosio

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews