Video – MotoGP: Valentino Rossi, la nuova Yamaha e la rivalità con Lorenzo

Yamaha M1 Rossi

La Yamaha M1 di Valentino Rossi (yamahamotogp.com)

Ritorno preponderante del blu e tabelle a specchio: sono queste le due novità estetiche più significative della nuova Yamaha M1 presentatasi nella cornice spagnola di Jerez de la Frontera a poche ore dall’appuntamento con l’ultima sessione di test dell’inverno. Con il precampionato ormai agli sgoccioli è quindi venuto il momento per la casa di Iwata di lanciare in pompa magna il team ufficiale con il quale darà l’assalto al titolo 2013. Una squadra super – è davvero il caso di dirlo – e di grande appeal sia sportivo sia mediatico, con Jorge Lorenzo e Valentino Rossi tornati a farsi compagnia nel box dopo un biennio dalle sorti più che mai opposte. Mentre il maiorchino dapprima cedeva il passo a Stoner e poi si riconfermava iridato ai danni di Pedrosa, il pesarese si trovava alle prese con una Ducati risultatagli indigesta sin dal primissimo approccio di Valencia.

Ne è insomma passata di acqua sotto i ponti dai tempi dell’oramai celebre muro. Entrambi gli alfieri Yamaha assicurano da tempo che, pur lontani dall’essere amici, la loro rivalità ha assunto dei contorni più maturi rispetto a quanto accadeva due anni fa. Eppure, alla grande attenzione per le nuove livree della 1000cc del colosso giapponese si è oggi affiancata anche la curiosità di vedere Valentino e Jorge a stretto contatto in un evento ufficiale di così grande importanza, alle prese con le dichiarazioni d’intenti in vista della stagione che vedrà la sua prima gara svolgersi il prossimo 7 aprile in Qatar.

«La Yamaha è come una famiglia per me: con loro ho vissuto i migliori momenti della carriera e mi sono sempre trovato bene con la squadra», ha spiegato Valentino Rossi ai numerosi giornalisti accorsi all’evento. Il Dottore è comunque tornato anche su alcuni dei motivi della sua dipartita verso Ducati e dell’iniziale rapporto non idilliaco con lo scomodo compagno di squadra: «Io ero arrabbiato con Yamaha quando arrivò, non con lui. Dopo tutto quello che ho fatto per loro, pensavo di non meritarmi un compagno come lui! Ma avevano ragione le ora si sono comportati allo stesso modo». Nessuna tensione quindi all’orizzonte anche se Rossi ammette che non gli dispiacerebbe far un po’ arrabbiare Lorenzo, perché in quel caso vorrà dire che sarà riuscito a piazzargli le ruote davanti.

Valentino Rossi Jorge Lorenzo Yamaha

Valentino Rossi e Jorge Lorenzo (motorcyclenews.com)

Con grande lucidità, Valentino ha quindi analizzato la sua attuale situazione che lo vede sì tra i magnifici 4 della MotoGP 2013, ma ben lontano da quel ruolo egemone che per anni è stato abituato ad avere nella classe regina: «Per ora sono il quarto dei quattro e, al momento, Lorenzo va più forte di me». L’obiettivo è però quello di migliorare quello che ancora non va nel suo rapporto con la M1 proprio allo scopo di mettere i bastoni tra le ruote al team-mate e alla coppia Honda formata da Pedrosa e Marquez.

Costante lotta per il podio e possibilità di vincere qualche gara: queste sono dunque le aspettative del Dottore, che preferisce realisticamente non sbilanciarsi troppo sul mondiale. Nonostante la temibile concorrenza, il titolo iridato non è certo irraggiungibile per un pilota del suo talento e della sua esperienza ma meglio essere prudenti e valutare la situazione dopo qualche gara, quando sarà la classifica a dare un’idea più precisa del suo attuale livello di competitività. E se a quel punto dovesse toccargli invece di rinunciare alle ambizioni e fare il gregario, Rossi ha garantito che sarà della partita.

Prudenza di rito anche per Jorge Lorenzo che, molto preoccupato anche dai connazionali HRC, ha ribadito che non sarà facile per lui riconfermarsi campione del mondo. In attesa di continuare a macinare chilometri in pista sulla M1, il maiorchino ha deciso di portarsi avanti lavorando sul fronte scaramantico: lo spagnolo ha infatti spiegato di aver deciso di rinunciare al numero 1, che pur gli sarebbe spettato di diritto, dopo la non troppo fortunata stagione 2011.

Il video di yamahamotogp sul’unveiling delle Yamaha di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo:

Mara Guarino

Foto homepage: @YamahaMotoGP via Twitter 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews