Video – MotoGP, Sepang: Valentino Rossi e la felicità ritrovata sulla M1

Valentino Rossi

Valentino Rossi in azione a Sepang (motorcyclenews.com)

Manca ancora un giorno al termine della prima tornata di test MotoGP dell’anno ma dopo due quarti posti provvisori e un ritardo di 4 decimi sulla vetta, Valentino Rossi può già dichiararsi soddisfatto della sua trasferta a Sepang. Nonostante nove titoli iridati in cassaforte a ricordarne il talento, la disfatta della sua esperienza ducatista aveva iniziato a minare le certezze del Dottore, ritrovatosi finalmente a suo agio in sella alla M1 dopo due stagioni di scarso feeling con la Desmosedici di Borgo Panigale.

«E’ stata una seconda giornata di test positiva – ha commentato il pilota di Tavullia allo scadere della sessione pomeridiana di prove – Siamo riusciti a terminare il lavoro in programma. Oggi ci siamo concentrati prevalentemente su nuove specifiche per questa stagione oltre che al consueto lavoro di messa a punto. La buona notizia è che abbiamo migliorato rispetto a ieri sul passo di circa mezzo secondo che non è poi così male».  Rossi ha poi svelato che già oggi avrebbe dovuto provare del nuovo materiale, una forcella in particolare: la pioggia ha però in parte sconvolto i piani del compagno di box di Jorge Lorenzo.

Da domani ci sarà quindi tempo per provare la M1 in assetto 2013 ma per ora, meglio continuare a godersi la ritrovata gioia di guidare: «Sono sorpreso perché non sapevo cosa aspettarmi, ma questa è la mia moto, è la moto perfetta per il mio stile. Il livello è altissimo, Lorenzo e Pedrosa sono velocissimi per non parlare di Marquez che è incredibile, non mi aspettavo fosse già così competitivo».

L’inverno è ancora lungo, così come il cammino che conduce alla prima gara di Sepang, ma allo stato attuale delle cose sembra abbastanza ovvio aspettarsi un Rossi perennemente in lotta per il podio nel corso della prossima stagione. Lorenzo e Pedrosa paiono però avere ancora qualcosa in più e si confermano da pronostico candidati ideali a titolo e vittorie: solo le prossime uscite in sella alla Yamaha permetteranno di stabilire se Valentino può puntare persino a mettere in discussione quel dominio iberico che vede in Marquez una nuova freccia al suo arco.

Il video della seconda giornata di test offerto ai tifosi da Yamaha MotoGP via Twitter:

Mara Guarino 

Foto homepage: Bridgestone MotoGP via Twitter

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews