In viaggio con i bambini: guida alla tua vacanza a Londra

Londra e il suo fascino per grandi e piccini: vale la pena visitarla con bambini al seguito? Scopriamolo insieme

londra-bambini-viaggiare

Viaggiare con i bambini al seguitio: impresa non facile, ma tutt’altro che impossibile. Prima tappa: Londra (www.viaggi-lowcost.info)

“London calling to the faraway town..”. Londra sta chiamando come la nota canzone dei The Clash. Ci sta chiamando tutti, adulti e bambini, e allora perché non rispondere? Se si viaggia con i bimbi Londra, di primo acchito, potrebbe non sembrare una destinazione ideale. Vuoi per il clima sempre un po’ incerto, vuoi anche per il caos di persone per le strade o in metropolitana. Tuttavia, la capitale britannica ha un suo fascino particolare per grandi e piccini. Vediamo insieme cosa può offrire.

CLIMA E TRASPORTI - Come dicevamo prima il clima non è proprio ideale, perché come tutti sappiamo a Londra piove spesso e il cielo è quasi sempre grigio, ma ovviamente ci sono anche tantissimi posti al chiuso come pub e locali (dove potrete sorseggiare una fantastica birra in compagnia o mangiare qualche dolcetto prelibato insieme ai vostri bimbi), o interessanti musei per grandi e piccoli. Inutile dire che la stagione più indicata per partire è quella primaverile/estiva quando, anche se proprio dovesse piovere, almeno avrete più ore di luce rispetto all’inverno. Comunque Londra ha il suo fascino anche in inverno, soprattutto nel periodo natalizio, quando la città si illumina di mille luci soffuse per tutte le strade.

Il viaggio in aereo a Londra non è in sé molto caro né particolarmente impegnativo sia per le poche ore di volo (poco più di due partendo da Roma), sia perché i voli sono abbastanza economici. Certo lì i mezzi pubblici sono molto costosi, ma considerate che i bambini sotto i 5 anni viaggiano sempre gratis in metropolitana se accompagnati da un adulto con un biglietto valido e ci sono anche molte altre agevolazioni per i piccoli. L’unico neo sono le metropolitane un po’ scomode se si viaggia con dei passeggini. E’ vero che alcune volte ci sono gli ascensori o le scale mobili, ma non in tutte le stazioni e, a volte, è necessario fare qualche rampa a piedi. Ma non preoccupatevi per il trasporto in metro, queste ultime passano così frequentemente che il vostro viaggio sarà molto comodo e non ve ne renderete nemmeno conto!

londra-bambini-natural-history-museum

Impossibile non appassionare i vostri bimbi con le suggestioni del Natural History Museum (bttm.co.uk)

ATTRAZIONI E LUOGHI DA VISITARE - La capitale britannica offre ai suoi giovani visitatori un’infinita gamma di attrazioni, sia al chiuso che all’aria aperta, in grado di divertirli. Non solo,: il viaggio a Londra con prole si rivelerà anche economico, in quanto numerose attrazioni sono gratuite. Tra queste, se si parla di musei, sicuramente c’è lo Science Museum che si trova in Exhibition Road, ed è uno dei musei di scienza più all’avanguardia per le tecnologie espositive offrendo anche opportunità di divertimento in spazi attrezzati, con laboratori e possibilità di sperimentare dal vivo le meraviglie della scienza. Usciti di qui i vostri pargoli saranno entusiasti e voi anche. Altro appuntamento da non perdere è il Natural History Museum che si trova nella zona di South Kensington, in Cromwell Road e rappresenta uno dei più grandi musei della scienza esistenti al mondo: anche qui i bambini saranno coinvolti in laboratori interattivi che gli assicureranno il divertimento. Il Childhood Museum, invece, adatto ai più piccolini, presenta la collezione nazionale di oggetti legati all’infanzia dal 1600 ad oggi. Qui si possono trovare esposti giocattoli, giochi, vestiti ed oggetti per la cura dei bambini, ma, cosa più importante, quotidianamente viene organizzata una vasta gamma di attività gratuite.

Imperdibile, è la ruota panoramica che è diventata una delle figure più riconoscibili dello skyline londinese, la London Eye che è un’attrazione imperdibile ed eccitante per i vostri bambini. Insomma, senza stare ad elencare tutti i musei (sono davvero tanti) anche gli spazi all’aperto sono più che gradevoli nella capitale britannica. Ad esempio, se dovesse essere bel tempo, (improbabile ma possibile) molto belli sono i parchi quasi tutti ben attrezzati con i giochini per i più piccoli, ma solo già gli scoiattolini che saltano da un albero all’altro saranno sicuramente di divertimento per i vostri piccoli. Ancora, per restare in tema di passeggiate on air ce ne sono almeno due, a nostro avviso, molto belle e particolari, ma soprattutto fuori dai soliti itinerari turistici che trovate in qualsiasi guida: la prima che si snoda lungo i canali di Camden Town e l’altra vicino la Tate Modern lungo il Tamigi. Qui potrete ammirare scorci particolari, in stile mezzo gotico -medievale che possono sembrare il set di Jack lo Squartatore.

londra-bambini-giocattoli-hamleys

Hamleys, il paradiso dei giocattoli (supervacanza.it)

Infine, se volete far fare ai vostri pargoli un’esperienza indimenticabile di cui vi saranno senza alcun dubbio grati, concedetevi una visita da Hamleys uno dei più grandi e famosi negozi di giocattoli nel mondo: questo paradiso dei bimbi si trova in Regent Street.

SALUTE: non ci sono particolari avvertenze sulla salute. Potete portare il solito kit di medicine da viaggio, ma se dimenticate qualcosa a casa, sarà comunque facile comprarle a Londra.

COSA PORTARE IN VALIGIA: sicuramente un ombrello e impermeabile! Abiti abbastanza pesanti, ma non troppo perché, è vero che magari fa freddo, ma i locali sono ben riscaldati. Quindi consiglio della nonna per non ammalarsi: vestitevi a cipolla! Per quanto riguarda cibi vari, se non avete spazio in valigia, non portate nulla troverete tutto nei supermercati londinesi, anche se a prezzo un po’ più alto.

Londra chiama con davvero tantissime attrazioni… sta a voi rispondere! Buon divertimento!

Genitorigiramondo

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews