Come vestirsi a un matrimonio, idee e consigli utili per l’abbigliamento uomo

matrimonio-uomo

Capita soprattutto tra le donne di cadere nell’assoluto panico quando si riceve un invito a un matrimonio e si deve pensare a cosa mettere. Ma l’ansia per il come vestirsi non riguarda solo l’universo femminile, anche gli uomini desiderano avere un outfit perfetto per queste grandi occasioni. Se non avete idea di dove iniziare, oggi andremo a vedere alcune idee e pratici consigli sull’abbigliamento maschile da utilizzarsi negli sposalizi.

La prima cosa da fare è osservare con attenzione l’invito, nel caso fosse presente qualche indicazione sul tema o sul dress code da utilizzarsi per gli invitati al matrimonio. Analizzate inoltre l’ora e il luogo in cui verrà effettuata la cerimonia e confrontatevi con gli altri invitati in modo da avere più informazioni possibili. Sembra banale ma scovare informazioni in via preliminare vi aiuterà a non effettuare una scelta troppo casual o l’imbarazzo di essere più eleganti dello sposo.

Per quello che riguarda l’abbigliamento maschile evitate il tigh, a meno che non siate un testimone o sia espressamente richiesto. Per occasioni più easy l’ideale, di giorno o in estate, è un comodo abito spezzato, che potete comporre con una delle bellissime giacche uomo Boggi Milano, azienda di moda maschile conosciuta in tutto il mondo, che disegna e realizza abbigliamento con materiali di prima qualità come cotone, lana e lino che permettono di ottenere realizzazioni dal look versatile e ricche di stile, sempre con un occhio di riguardo alle tendenze del momento, che esaltano l’eccellenza sartoriale firmata Made in Italy.

Per matrimoni formali o che si svolgono di sera l’ideale per l’abbigliamento uomo è il completo, che può essere scelto in tinta unita e colori scuri, come il blu e il grigio. Fate attenzione al nero, poco adatto ad occasioni gioiose quali il matrimonio ed evitate anche il marrone, che non è un colore elegante e il bianco. Passiamo ora ad alcune regole base per l’utilizzo della giacca, essa deve stare chiusa ad eccezione dell’ultimo bottone, il doppiopetto è l’ideale se avete un po’ di pancia, mentre la giacca dritta risulta essere più elegante e versatile.

Passiamo alla camicia, tradizionalmente la scelta dovrebbe cadere su un modello di colore bianco, l’unica alternativa è quella di abbinare all’abito delle gradazioni differenti dello stesso colore, ad esempio il celeste su un abito blu. Non indossate camicie dai colori forti, a fantasie o a righe e sono assolutamente da evitare le maniche corte.

Per quello che riguarda le scarpe, se volete andare sul sicuro utilizzate un paio di classiche in pelle di colore nero, mentre se l’occasione non è troppo formale potete optare anche per il mocassino o per delle stringate. Le sneakers possono essere indossate solo nel caso in cui il matrimonio sia all’insegna dell’easy-going. Completiamo il tutto con alcuni consigli riguardanti gli accessori, qui avete decisamente più libero agio, l’unica limitazione è il colore. Se avete una camicia bianca potete scegliere accessori colorati, o viceversa. Se la cravatta è per voi troppo formale potete optare per un papillon, tornato di gran moda soprattutto trai giovani. Se volete avere un outfit impeccabile non dimenticatevi la pochette da taschino, che non deve essere dello stesso colore del papillon o della cravatta ma di una fantasia che vada a riprenderlo.

Foto via staibenissimo.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews