Vasco stuzzica Ligabue, rissa tra fan su Facebook: ‘Ne rimarrà soltanto uno’

Vasco Rossi non riesce proprio a godersi la convalescenza senza lanciare ogni tanto una frecciatina al tanto odiato collega Luciano Ligabue. Nel giorno dell’uscita del film Campovolo in 3D , tratto dal mega-concerto che il rocker di Correggio ha tenuto il luglio scorso davanti a 120mila persone, Vasco ha pensato bene di postare sulla sua bacheca Facebook un video (dal montaggio molto artigianale, 28 minuti che sono in realtà poco più di 9 minuti incollati di seguito per 3 volte) in cui ci sono le riprese dell’apertura di uno dei suoi concerti a san Siro di questa estate.

Ennesimo atto dell’epopea Vasco-Ligabue

Non ci sarebbe nulla di strano o di male, se non fosse che il Blasco ha pensato bene di condire il tutto con uno dei suoi titoli da leggere tutto d’un fiato (NonAvesseVogliaDiMettereGliOcchiali!!.mov) e con un commento non tanto sottile: «perChiQuestaSeraNonAvesseVogliaDiUscireo…o DiMetterGliOkkiali…l’INIZIO. (senza effetti speciali)…di tutto…eDopoQiestoNienteSaràPiùCo,ePrima…si salvi chi puo…ne rimarrà soltanto uno».

Inevitabile il putiferio virtuale: ai canonici commenti di giubilo, si è ben presto aggiunta una sparuta ma convinta minoranza di fan che non ha gradito l’ennesimo riferimento di Vasco al Liga ed ha civilmente motivato la propria contrarietà. «Non pensavo che ti importasse davvero… – scrive Formyy – io stasera metterò gli occhiali…e se ne avrò voglia ascolterò anche qualche tua canzone…ma con questo link perdi un sacco di punti…».

Sulla stessa lunghezza d’onda anche Erika: «Che tristezza…una volta si diceva che questa “guerra” la facessero i fan in realtà…perchè più di tanto non si era mai detto niente…ma ultimamente mi sembra che queste uscite siano alquanto tristi….sono fan del liga, questo è certo…e se vi chiedete cosa ci faccio in questa pagina forse è perchè non credo che essere fan del liga coincida con odiare vasco o viceversa…ascolto tranquillamente (anche se in modo diverso) la musica di Vasco….ma queste uscite mi deludono…che battagliette inutili…».

I commenti di critica costruttiva hanno ceduto ben presto spazio a quelli più esasperati: fan di Ligabue che accusano Vasco di rosicare, fan di Vasco che urlano all’infiltrato e ribadiscono la superiorità del proprio idolo. Il tutto in nome di un‘ennesima provocazione virtuale che è impossibile non definire tale, visti i precedenti a cui Vasco ha abituato fan e fanatici di Facebook. La domanda che verrebbe da porre al rocker di Zocca è: bisogna proprio necessario augurarsi che ne debba rimanere “soltanto uno” o davvero il suo tracotante (alter) ego virtuale impedisce alla concorrenza qualsiasi spazio di manovra?

Francesco Guarino

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews