Vaccini. Madre pubblica video choc del figlio affetto da pertosse

Il video choc del bambino affetto da pertosse

Il video choc del bambino affetto da pertosse

Entra di forza nel dibattito sui vaccini Rebecca Harreman, madre di un bambino affetto da pertosse, che mostra ai genitori di tutto il mondo i gravi danni in cui possono imbattersi i bimbi non vaccinati.

IL VIDEO CHOC - Mostrare direttamente le conseguenze di malattie pericolose come la pertosse è il metodo diretto e persuasivo scelto da Rebecca Harreman, che ha deciso di parlare a proposito dei vaccini tramite la grave infezione contratta da suo figlio.
La donna ha pubblicato un lungo sfogo sul suo profilo Facebook, spiegando i ritmi laceranti della quotidianità della famiglia, dettati da una costante paura: «Sono stanca. Dannatamente stanca. Da 3 settimane sono costretta a svegliarmi ogni volta che mio figlio tossisce perché ho paura che possa smettere di respirare – racconta Rebecca Harreman - Non posso dare questa responsabilità a qualcun altro, solo perché non riesco dormire. Quindi, per quelli che ancora sono indecisi sul vaccinare o meno voi stessi e i vostri bambini… forse questo video vi convincerà. Questo è un attacco di tosse “buono” di un bambino di 4 mesi con la pertosse, 23 giorni dopo l’inizio della malattia, quindi dopo aver superato la fase peggiore».

Okay so I know I said I’d let the hate go. But I’m tired. Damn tired. I’ve been on duty for over 3 weeks having to wake…

Posted by Rebecca Harreman on Venerdì 13 novembre 2015

SENSIBILIZZARE I GENITORI - Il lungo sfogo e il video sono diretti a sensibilizzare tutte le persone ancora indecise, mostrando i possibili rischi di una mancata vaccinazione. Rebecca Harreman si scaglia poi contro chi parla delle controindicazioni dei vaccini «perché tutte le persone in questo mondo reagiscono diversamente ai vari tipi di cibo, ai prodotti, ai medicinali». Le dure parole della donna sono dettate dalla rabbia e dalla frustrazione nel vedere il suo bambino divenire “blu” dalla lunga tosse, e pensare che molti altri suoi coetanei potrebbero combattere in modo meno efficace contro la malattia, perché privi di vaccinazione, ha mosso in Rebecca Harreman la voglia di parlare al mondo.

Il video, visualizzato da oltre un milione di persone, ha diviso gli utenti del web, attirando commenti di sostegno da buona parte degli utenti ma anche diverse critiche dalle persone avverse ai vaccini.

Alessia Telesca

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews