Una tragica domenica balneare

Bagnanti su una spiaggia

Una ordinaria domenica di mare presenta un bollettino da incubo. Ben 8 i morti in differenti luoghi balneari, in una giornata caratterizzata si dal bel tempo, ma anche da un forte vento e mare agitato.

Tra le vittime  si conta anche una bambina di 4 anni . A Civitanova marche la bambina è entrata in acqua per essere subito trascinata dalle correnti. Quando il padre si è reso conto di quanto stava accadendo era ormai già troppo tardi. Soccorsa a trasportata in ospedale è deceduta dopo qualche ora.

In Liguria è stato un poliziotto a farne le spese, sbattuto sugli scogli davanti agli occhi increduli della fidanzata e di un’amica. Un altro giovane rischia di rimanere paralizzato a vita. Tuffatosi con un amico, è stato scaraventato sugli scogli. Nel veneto, invece, due le vittime, tra le quali un tedesco di 76 anni.

In Sardegna e nel Lazio a farne le spese sono stati due giovani immigrati. Nell’isola è annegato un venditore ambulante senegalese, che sotto il peso delle borse trasportate non è più risalito in superficie. Storia analoga per un giovane afghano di 22 anni, colto da malore.

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews