Un pinguino come assistente di volo: da Madagascar agli aerei di linea

Evidentemente quei geni della DreamWorks ci avevano visto lungo: i pinguini sono nati per stare a bordo degli aerei.

Il pinguino-hostess (padovanews.it)

Ma se Skipper, Kowalski, Rico e Soldato erano in grado di prendere i comandi di un jet e far atterrare (più o meno) sani e salvi gli animali della sciagurata combriccola del capolavoro di animazione Madagascar, i loro “fratelli” Pet e Penny si sono addirittura improvvisati assistenti di volo su un vero aereo.

L’iniziativa è stata della compagnia statunitense Southwest Airlines, che, per pubblicizzare il lancio della nuova tratta da San Diego (California) a Denver (Colorado), ha pensato di lasciare liberi nell’aereo due deliziosi pinguini, che hanno calamitato immediatamente l’attenzione e le simpatie dei passeggeri.

L’iniziativa ha riscosso talmente tanti successi e simpatie che Pet e Penny sono al momento impegnatissimi e si spostano da un volo all’altro della compagnia per allietare il viaggio dei clienti della Southwest. Joe Moore disse che “è praticamente impossibile guardare un pinguino e sentirsi arrabbiati”. Aveva decisamente ragione.

Redazione



Nuovi colleghi per gli assistenti di volo: due… di Zoomin_Italia

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Una risposta a Un pinguino come assistente di volo: da Madagascar agli aerei di linea

  1. avatar
    giorgia 23/03/2011 a 10:20

    utilizzare, o meglio sfruttare, i pinguini come sponsor per aumentare i voli mi sembra a dir poco inumano e non etico. Và sicuramente a discapito della salute dei due pinguini.

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews