Un “piatto alimentare” contro l’obesità

Il piatto alimentare

Il piatto alimentare

Una cultura della buona tavola per una sana e corretta alimentazione non può assolutamente prescindere da quella che è definita “Piramide alimentare“, una sorta di schema, un promemoria adatto a ricordare a tutti, quando si mangia, cosa è corretto inserire in una dieta equilibrata e salutare.

Ma pochi lo conoscono bene e ne fanno un uso effettivo.

Per facilitarne l’applicazione e la comprensione, Michelle Obama ha pensato allora di introdurre, in lotta all’obesità e ai rischi di un alimentazione sbagliata e squilibrata, lo schema del “piatto alimentare”, che mostra le varie proporzioni dei cibi da ingerire ad ogni pasto. E’diviso in quattro aree: frutta, verdura, proteine e cereali con particolare attenzione e cura verso il mondo vegetale.

La nutrizionista Carla Favaro ha definito l’idea una “semplificazione del messaggio”, utile anche a conoscere la gestione dei condimenti a tavola e il consumo importante di frutta, che non va fatto necessariamente durante il pranzo o la cena, ma anche nelle ore della giornata che possano richiederlo.

Adriano Ferrarato

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews