Un piano segreto per uccidere Justin Bieber: ecco le prove

Justin BieberRoma – La vita della giovane popstar canadese Justin Bieber è cambiata in pochissimo tempo a causa del grande successo conquistato soprattutto tra le teenagers. Tuttavia come spesso accade la fama non porta soltanto soldi e successo, e la vita del giovane divo sarebbe stata addirittura in pericolo.

A quanto si apprende infatti, la polizia pare aver sventato un piano ordito da un ergastolano e dai suoi complici proprio ai danni di Justin Bieber e della sua guardia del corpo. La mente criminale è quella del killer pregiudicato Dana Martin, il quale attualmente soggiorna nella prigione di Las Cruces , nella quale sta scontando addirittura due ergastoli per il rapimento e uccisione di un minore. Gli inquirenti ne sono venuti a conoscenza intercettando le conversazioni telefoniche di Martin con i suoi complici: l’ex prigioniero Tanner Ruane e il nipote, Mark Staake.

Le registrazioni sono state ora rese pubbliche e appare chiara la volontà dei tre di attentare alla vita del cantante. Il killer infatti aveva intenzione di far rapire Justin Bieber per poi strangolarlo e castrarlo, e per finire mettere una taglia di quasi 3 mila dollari sui suoi testicoli. «Uccidi i pitbull e poi castrali», si sente infatti nelle intercettazioni telefoniche. In particolare i tre avrebbero dovuto agire in occasione dell’esibizione di Bieber al Madison Square Garden. «Un nodo stretto, molto stretto – si sente ancora nell’intercettazione – nella parte anteriore, che taglia l’ossigeno. E poi legare in modo davvero stretto nella parte posteriore. Che sigilla l’affare». Modalità operative tipiche del pluricondannato Martin.

Angela Piras

Foto: rockol.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews