Tutti i progetti di Robert Zemeckis

 

Robert Zemeckis

Il suo prossimo lavoro doveva essere Yellow Submarine, remake (in realtà non molto promettente) dell’omonimo film con i Beatles. Ma il cartoon pare improvvisamente affondato a causa di incertezze da parte dei produttori. Un dramma? Tutt’altro: sull’agenda di Robert Zemeckis sono segnati ben tre nuovi progetti.

Il primo si intitola Animated American. Sarà un ibrido fra animazione e live action – da molti inevitabilmente già accostato a Roger Rabbit – e lo script porterà la firma di Rob Edwards (La principessa e il ranocchio, Il pianeta del tesoro). L’annuncio, giunto dallo sceneggiatore in persona, risale al mese scorso.

L’adattamento di Replay (romanzo che ispirò Ricomincio da capo di Harold Ramis) era invece stato accostato a Zemeckis con una certa insistenza qualche settimana fa. Alle indiscrezioni non seguirono informazioni ufficiali, ma il film molto probabilmente si farà a tempo debito. Sembra invece definitivamente tramontata l’ipotesi che voleva il regista al timone di Timeless, altra pellicola sui viaggi nel tempo.

How to Survive a Garden Gnome Attack è un’altra incognita stuzzicante. Trattasi di una parodia sui manuali di sopravvivenza, la cui trama provvisoria è ben sintetizzata nel titolo. Il regista ne aveva parlato di persona a chiare lettere, lasciando intendere che il progetto avrebbe costituito il naturale rimpiazzo di Yellow Submarine. Anche in questo caso alle dichiarazioni non è seguita alcuna conferma; la lavorazione pare essere semplicemente in standby nell’attesa del momento giusto per cominciare.

Di recente è però giunto un comunicato – finalmente ufficiale – capace di far passare in secondo piano ogni indiscrezione passata e presente: il prossimo film diretto da Zemeckis sarà Flight. Un progetto tenuto in cantiere sei mesi per volere del regista e della Paramount, entrambi indecisi fino all’ultimo se avviare o meno la produzione. Il via libera ai lavori è giunto in seguito all’accordo con Denzel Washington per il ruolo protagonista. La storia narra di un pilota d’aerei che riesce a portare a termine un difficile atterraggio d’emergenza, divenendo così eroe. Le indagini in merito all’accaduto getteranno però troppa luce sul conto dell’uomo, rivelando una realtà ben diversa da quella apparente.

 

Robert Zemeckis e Tom Hanks sul set di "Cast Away"

Per Zemeckis, Flight sarà il primo film live action dopo Cast Away, risalente ormai al lontano 2000. Scherzi del destino: pure lì tutto cominciò con un disastro aereo. A conti fatti, non si può dire che il decennio dedicato alla performance capture abbia pienamente ripagato le aspettative: Polar Express, Beowulf e A Christmas Carol uscirono vincitori dal boxoffice grazie ai favorevoli periodi natalizi in cui verranno proiettati e le massicce campagne pubblicitarie che li precedettero, ma nè critica nè pubblico si dimostrarono mai particolarmente entusiasti della via digitale intrapresa dal regista. Il recente flop Disney Milo su Marte, altra produzione Zemeckis realizzata con la stessa tecnica, deve aver influito non poco sulla scelta di accantonarne lo sviluppo. Almeno per il momento. Nel futuro del cineasta l’animazione troverà certamente nuove possibilità di esprimersi per mezzo delle tecniche più svariate, ma il tempo da dedicare alla performance capture verrà sicuramente ridimensionato nonostante l’irrefrenabile appeal che essa esercita da sempre sul regista. I progetti in cantiere lasciano pronosticare un immediato futuro all’insegna del ritorno alle origini e dell’intrattenimento tradizionale, campo in cui Zemeckis si è affermato fin dagli esordi realizzando fior di cult.

Mathias Falcone

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews