Tumore al colon, presto la diagnosi sarà indolore

Philadelphia (USA) – E’ la seconda causa di morte per cancro al mondo e solo negli Stati Uniti colpisce ogni anno 150 mila persone, cui corrisponde un costo delle cure pari a 14 miliardi $. Il cancro al colon rappresenta una vera e propria piaga sociale, ma può essere sconfitto grazie ad una diagnosi tempestiva. Attualmente le metodologie utilizzate in medicina per uno screening sono la ricerca del sangue occulto nelle feci e la colonscopia. Inutile sottolineare come quest’ultima tecnica, cui dovrebbero sottoporsi tutti gli uomini dai 50 anni in su, sia particolarmente fastidiosa in quanto invasiva.

Dagli Stati Uniti arrivano però buone notizie: in una conferenza tenuta dall’American Association for Cancer Research sono state presentate due ricerche, una americana e l’altra tedesca, che prevedono il ricorso a due test del Dna per identificare in tempo e in modo non invasivo il cancro al colon. In questo modo si potrà evitare la colonscopia che potrà essere utilizzata per una diagnosi approfondita solo nel caso in cui tali test risultassero positivi.

Come riportato dal New York Times, tali esami saranno disponibili tra 2 anni e saranno più efficaci per individuare e curare il tumore. Il test sviluppato negli Stati Uniti ha un’efficacia dell’88%, il che significa che su 100 pazienti segnalati come aventi un tumore, in realtà 12 rappresentano un falso allarme. Questo può essere ritenuto accettabile dai ricercatori, in quanto, nel peggiore dei casi, tali pazienti dovranno sottoporsi ad una colonscopia non necessaria che però evidenzierà l’assenza del cancro. In ogni caso si tratta di un passo in avanti rispetto ad oggi, anche in termini economici: basti pensare come diminuirà la percentuale di persone che dovrà sottoporsi ad un esame fastidioso come la colonscopia.

Roberto Cassaro

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews