Trieste. Immigrati lungo la ferrovia bloccano il traffico

trieste immigrati treno bloccato

Un gruppo di immigrati in cammino sui binari hanno rallentato il traffico ferroviario a Trieste (si24.it)

Trieste – Treni in tilt nelle stazioni tra Monfalcone e Bivio di Aurisina. Non si tratta del solito guasto o atto vandalico, ma di un gruppo di extracomunitari che, camminando lungo i binari della ferrovia, ha causato il blocco prima e poi il rallentamento del traffico ferroviario per Trieste.

TRAFFICO INTERROTTO – Secondo la ricostruzione de Ilpiccolo.it, il gruppetto era stato notato e segnalato intorno alle 8.00 della mattina e in ragione della sua presenza i convogli sono stati fatti fermare salvo poi riprendere la corsa a velocità ridotta. Una situazione che ha prodotto ritardi di mezz’ora sull’orario stabilito.

I migranti, forse, erano in viaggio verso il confine per raggiungere la Slovenia o l’Austria.

Il disagio per i passeggeri è continuato finché la polizia ferroviaria non è riuscita ad intercettare il gruppo e a fermarlo per condurlo alla stazione di Sistiana, dove gli immigrati sono stati sottoposti a controlli e agli accertamenti del caso.

Chantal Cresta

Foto || si24.it;

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews