Trent’anni dopo Panatta: è finalissima per la Schiavone

Intanto arriva l’accordo con Eurosport: Finale in diretta su Raidue ore 15.00

di Gloria Caruso

Francesca Schiavone

PARIGI – L’avversaria di Francesca Schiavone, Elena Dementieva, numero 5 al mondo, si è ritirata  dopo avere accusato un problema fisico al termine del primo set al tie break, 7-6 (parziale 7-3).

Quando la russa ha dovuto annunciare il proprio ritiro per problemi al polpaccio, sono stati colti tutti di sorpresa, non soltanto il pubblico del ‘Philippe Chartrier’, ma anche la stessa Schiavone. Nonostante la russa aveva dato segni di sofferenza durante il primo set, caratterizzato da scambi molto lunghi, Elena in realtà sin dall’inizio soffriva per un problema al polpaccio sinistro.

L’epilogo è arrivato al termine del tie break, quando la Schiavone in attesa di rientrare in campo si è vista protendere la mano dall’avversaria che le comunicava la sua impossibilità ad andare avanti.

Francesca, accede, così, direttamente alla finalissima prevista per oggi sabato 5 giugno, nella quale affronterà Samantha Stosur, vincitrice a sua volta dell’altra semifinale, al centrale parigino, contro Jelena Jankovic eliminandola con un secco 6-1 6-2.

Previsioni per oggi? Secondo Lea Pericoli, ex campionessa del tennis italiano, “l’azzurra ha tutte le carte in regola per poter vincere, aiutata anche dal fatto che non c’è più Serena Williams a far intendere l’impresa finale soltanto un sogno. La Stosur è sicuramente una buona giocatrice, ma ha un gioco piatto, non ha esperienza ed è alla sua prima finale”.

Con la finale raggiunta al Roland Garros, Francesca Schiavone si è assicurata un altro record, per il tennis femminile azzurro, garantendosi la settima posizione nella classifica mondiale che sarà stilata al termine del torneo, lunedì prossimo.

Per il maschile si dovrà attendere, invece, domenica 6 giugno per vedere in campo la finalissima tra Robin Soderling, che già l’anno scorso aveva raggiunto la finale al Roland Garros e Rafael Nadal, ancora fresco della vittoria agli Internazionali di Roma poche settimane fa.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews