Tre anni senza Marco Simoncelli. Noi non ti dimentichiamo

Schermata 2014-10-23 alle 11.13.34

Mi piacerebbe essere ricordato come uno che quando correva sapeva emozionare.

Tre anni. Sono già passati 3 anni da quel 23 ottobre 2011 quando il sorriso di Marco Simoncelli, tutto capelli e talenti, si è spento definitivamente. Correva il Gran Premio della Malesia, a Sepang, quando Marco ha perso il controllo della sua Honda tagliando la pista e scontrandosi con gli altri piloti. Dopo tre anni il dolore è ancora forte, la commozione viva. Il suo ricordo, di quel grande numero 58, è vivo e vegeto, non solo sulla Rete.

TRAGICO INCIDENTE

Impossibile cancellare dalla mente quel 23 ottobre 2011, quel dannato Gran Premio della Malesia, che ha strappato Sic dalla sella della sua Honda. Eravamo ancora al secondo giro e Colin Edwards e Valentino Rossi nulla hanno potuto per evitare l’impatto, violentissimo, che gli ha sfilato il casco. Sic è morto in seguito ai traumi riportati alla testa, al collo e al torace. Aveva 24 anni.

UN TALENTO 

Nato il 20 gennaio 1987, la passione per la corsa e le moto gli viene trasmessa dal padre Paolo, tanto che a 9 anni debutta nel Campionato regionale di minimoto. Vince 2 Campionati Italiani, nel 1999 e nel 2000, sulle minimoto costruite dal papà di Mattia Pasini.

Nella 125 è Campione europeo nel 2002, passando per la 250 con tanto di titolo nel 2008. È arrivato in MotoGP con grande umiltà, consapevole che,  prima o poi,  anche quel mondiale sarebbe stato suo battendo magari il suo amico/rivale Valentino Rossi. Peccato non aver avuto un po’ di tempo in più.

UpkPfA5XLjhI7nYYSw79SLRVESdEEmBkedtOd7G8k5k=--

LA FONDAZIONE SIMONCELLI

Un dolore che solo un padre e una madre possono capire quello di Paolo e Rossella, genitori di Marco, che hanno voluto fondare una onlus intitolata proprio al figlio scomparso. Attraverso la Fondazione Simoncelli sono stati realizzati diversi progetti, ultimi quello di una raccolta fondi (insieme alla Croce Rossa di Rimini) finalizzati all’acquisto di un’ambulanza pediatrica.

 

Da lunedì scorso, insieme alla casa editrice De Agostini, è stata lanciata l’ultima iniziativa. Sul sito caschi.deagostinipassion.it. è possibile acquistare a 14,99 euro il casco in scala 1/5 che il Sic aveva indossato in ricordo delle vittime dello tsunami in Indonesia e che fa parte della collana “I caschi dei grandi campioni”. Tutto il ricavato verrà devoluto alla fondazione (in tre anni è tra le pirme dieci in Italia)  per la realizzazione di un centro d’accoglienza diurno per ragazzi disabili a Coriano, il paese dov’è nato Sic.

Valentina Gravina

@valegravi

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews