Tragedia al Sic Supermoto Day: incidente per Doriano Romboni, è grave

Dramma alla festa in pista per la Fondazione intitolata a Marco Simoncelli: l'ex pilota Doriano Romboni cade e viene travolto da un'altra moto: è gravissimo

doriano-romboni2jpg

I primi soccorsi a Doriano Romboni (speedweek.com)

Doveva essere solo una festa per la Fondazione Simoncelli, si è trasformata in una tragedia che sa di maledizione: al Sic Supermoto Day 2013, il 45enne Doriano Romboni, ex pilota ligure del motomondiale e della superbike, è stato vittima di un gravissimo incidente sul circuito “il Sagittario” di Latina. Per cause non ancora verificate, Romboni è caduto rimanendo ancorato alla moto ed ha tagliato la pista mentre sopraggiungeva Gianluca Vizziello, che non ha potuto fare nulla per non investirlo.

Romboni, ex avversario in epiche battaglie di Max Biaggi e Loris Capirossi, è stato colpito ad alta velocità dalla moto di Vizziello, in una dinamica terribilmente simile a quella che nel 2011 costò la vita a Marco Simoncelli sul circuito di Sepang. Immediatamente soccorso sul posto, al pilota italiano è stato praticato un massaggio cardiaco. Successivamente è stato intubato e portato in elicottero all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina. Al momento del trasporto non era cosciente.

Le attività sul circuito sono state immediatamente sospese e si deciderà domani se riprendere la due giorni. L’ultimo aggiornamento sulle condizioni di Doriano Romboni è sulle pagine di GpOne, che parla di cuore e respirazione autonoma nel pilota, che è ancora però intubato. La prognosi ovviamente è riservata. Tra i piloti immediatamente fermatisi a soccorrere Romboni a bordo pista c’erano il telecronista di Mediaset Guido Meda e il pluricampione del mondo Max Biaggi, entrambi presenti all’evento per la Fondazione Simoncelli.

«Mi sono fermato immediatamente quando l’ho visto a terra – la dichiarazione di Max Biaggi apparsa alle 15.05 sempre su GpOne –  ma lui non si muoveva, non respirava. Doveva avere una gamba rotta, perché era in una posizione innaturale, ma questo è il meno. È pazzesco, siamo qui per ricordare un pilota ed è accaduto questo incidente [...] Doriano, attaccato alla moto, ha tagliato la pista e quelli che sopraggiungevano se lo sono ritrovato davanti, all’improvviso».

A Latina sarebbe dovuta andare in scena la seconda edizione del SIC Supermoto Day, un weekend dedicato ai motori per ricordare proprio Marco Simoncelli, scomparso poco più di due anni fa in un tragico incidente occorsogli a Sepang. Tanti i protagonisti in pista, per l’appunto, Max Biaggi, Andrea Dovizioso, Niccolò Antonelli, Michele Pirro, Simone Corsi, Troy Corser, Ben Bostrom, Romano Fenati e diversi vip appassionati delle due ruote. Accorsi per una festa, che si è trasformata in un nuovo dramma in pista.

AGGIORNAMENTO: Doriano Romboni è morto in sala operatoria. Era stato portato in rianimazione e successivamente operato per ridurre un esteso ematoma alla testa.

 

Francesco Guarino
@fraguarino

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews