Tour de France 2012: terza vittoria di ‘Hulk’ Sagan

L'esultanza di Peter Sagan (letour.fr)

Metz - La sesta tappa del Tour de France 2012 è andata a Peter Sagan, il giovane corridore slovacco in maglia verde. Regola allo sprint Andrè Greipel e Matthew Goss su un gruppo di una settantina di corridori, decimato da una caduta a venticinque chilometri dal traguardo.

È la terza vittoria di Sagan nella Grande Boucle, dopo le tappe di Seraing e Boulogne-sur-Mer, una prestazione sorprendente per un ragazzo di 22 anni alla sua prima partecipazione al Tour; al traguardo ha mimato l’Incredibile Hulk, scherzando sul colore della maglia che indossa e che simboleggia il suo primato nella classifica a punti.

Una rovinosa caduta nel centro del gruppo a 25 chilometri dal traguardo ha costretto al ritardo Frank Schleck, Janez Brajkovic e Ryder Hesjedal, oltre a Michele Scarponi; il ritardo ha così smosso una classifica che sembrava destinata ad arrivare congelata nei minimi distacchi segnati dal prologo a cronometro alla tappa di domani, primo vero test della corsa. Invece oggi quattro uomini elencanti tra i possibili protagonisti della classifica generale escono di scena, perdendo importanti minuti nei confronti di Wiggins, Evans e Nibali.

kids468x60

La lunga fuga di giornata si è conclusa solo in vista dell’ultimo chilometro, quando il gruppo – tirato dalla Lotto Belisol – ha raggiunto l’ultimo superstite, l’americano Zabriskie; a lungo l’italiano Malacarne è stato maglia gialla virtuale, fino a quando la rimonta del gruppo non ha avvicinato nuovamente Cancellara ai fuggitivi.
Migliore degli italiani è stato Alessandro Petacchi, settimo nella volata, subito seguito da Paolini.

Domani l’arrivo a  La Planche des Belles Filles, a 1.035 metri, dopo una salita di 5,9 km con una pendenza media dell’8,5% e punte del 13%. Primo arrivo in salita del 99° Tour de France, da domani la classifica assumerà sicuramente una nuova fisionomia e Fabian Cancellara, per sua stessa ammissione, probabilmente cederà la maglia gialla.

Classifica di tappa
1° Sagan P. (SVK) – Liquigas-Cannondale in 04h 37′ 00”
2° Greipel A. (GER) – Lotto Belisol s.t.
3° Goss M. H. (AUS) – Orica Greenedge s.t.
4° Van Hummel K.R. (NED) Vacansoleil DCM s.t.
5° Haedo J.J. (ARG) Saxo Bank-Tinkoff Bank s.t.

Classifica generale
1° Cancellara Fabian (SUI) – Radioschak Nissan 29h 22′ 36”
2° Wiggins Bradley (ENG) – Sky Procyclin a 7”
3° Chavanel Sylvain (FRA) – Omega Pharma – Quickstep a 7”

6° Evans Cadel (AUS) – BMC Racing Team a 17”
7° Nibali Vincenzo (ITA) – Liquigas-Cannondale a 18”
18° Basso Ivan (ITA) – Liquigas-Cannondale a 29”
37° Schleck F. (LUX) – Radioschak Nissan a 2’43”
108° Hesjedal R. (CAN) Garmin-Sharp-Barracuda a 13’38”

Andrea Bosio

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews