Tour de France 2012: capolavoro Froome, Wiggins in giallo

Froome al traguardo (letour.fr)

La Planche des Belles Filles – Il britannico Cristopher Froome ha vinto la 7a tappa del Tour de France, da Tomblaine a La Planche des Belles Filles, precedendo l’australiano Evans e l’altro britannico, nonché compagno di squadra alla Sky, Bradley Wiggins. Primo degli italiani Vincenzo Nibali a 7’’, che perde quindi 5’’ da Evans e Wiggins ma sale al terzo posto in classifica generale, distanziato di 16’’ proprio da Wiggins, da oggi in maglia gialla.

Il primo arrivo in salita di questo Tour ha smosso la classifica generale, mettendo in luce la schiacciante superiorità del Team Sky; i ciclisti della squadra britannica sono stati in grado di fare il ritmo sull’ultima salita per sgranare il gruppo, allungatissimo dietro alle accelerazioni di Porte e Froome. Proprio l’ inglese è riuscito, nonostante il lavoro per Wiggins, a regolare allo sprint il gruppo di testa su una rampa con pendenze attorno al 15%; assieme ai due Sky e al vincitore dello scorso Tour, l’australiano Cadel Evans, anche Nibali e Taaramae, estone della Cofidis, che negli ultimi metri ha perso ben 19’’.

La prova di forza del Team Sky apre una pagina nuova di quest’edizione del Tour; Froome è ufficialmente al servizio di Wiggins, capitano unico della squadra, ma molti equilibri potrebbero cambiare nelle prossime due settimane. Froome ha dimostrato di poter competere con i migliori sia a cronometro che in salita e gli ordini di scuderia potrebbero non bastare per tenerlo dietro il connazionale.

Buona la prova di Vincenzo Nibali, quarto al traguardo e terzo in classifica generale; l’italiano della Liquigas ha tenuto il ritmo dei migliori, un buon inizio per il suo cammino verso Parigi.
Delusioni di giornata sicuramente Menchov – 9° a 50’’ – e Frank Schleck – 12° a 1’09’’ – attardatisi sull’ultima salita, come anche Sanchez e Scarponi, arrivato a oltre due minuti dai primi. In forte ritardo anche il belga Van den Broeck, l’olandese Gesink e lo spagnolo Valverde, che hanno accusato problemi meccanici subito prima dell’ultima ascesa e si sono trovati a dover inseguire; per loro la lotta per la maglia gialla si fa più difficile.

Domani tappa collinare da Belfort a Porrentruy, 157 km con ben sette gran premi della montagna; frazione non decisiva ma sicuramente importante per capire quali sono davvero le condizioni dei favoriti. Nella notte molti i ritiri, a causa della grande caduta nel finale della tappa di ieri; tra i nomi più importanti spicca sicuramente quello del canadese Hesjiedal, vincitore della Giro di quest’anno.

Classifica di tappa
1° C. Froome (ENG) – Sky Procycling in 4h 58’ 35’’
2° C. Evans (AUS) – BMC Racing Team a 2’’
3° B. Wiggins (ENG) – Sky Procycling a 2’’
4° V. Nibali (ITA) – Liquigas-Cannondale a 7’’
5° R. Taaramae (EST) – Cofidis-Le credite en ligne a 19’’

9° D. Menchov (RUS) – Katusha Team a 50’’
12° F. Schelck (LUX) – Radioshack-Nissan a 1’09’’
20° F. Cancellara (SUI) – Radioshack-Nissan a 1’52’’
22° J. Van den Broeck (BEL) – Lotto-Belisol Team a 1’52’’
25° M. Scarponi (ITA) – Lampre-ISD a 2’05’’
27° A. Valverde (ESP) – Movistar Team a 2’19’’
40° I. Basso (ITA) – Liquigas-Cannondale a 2’53’’

Classifica generale
1° B. Wiggins (ENG) – Sky Procycling 34h 21’ 20’’
2° C. Evans (AUS) – BMC Racing Team a 10’’
3° V. Nibali (ITA) – Liquigas-Cannondale a 16’’
4° R. Taaramae (EST) – Cofidis-Le credite en ligne a 32’’
5° D. Menchov (RUS) – Katusha Team a 54’’

9° C. Froome (ENG) – Sky Procycling a 1’32’’
11° F. Cancellara (SUI) – Radioshack-Nissan a 1’43’’
13° J. Van den Broeck (BEL) – Lotto-Belisol Team a 2’11’
17° J. Brajkovic (RUS) – Astana Pro Team a 3’04’’
20° I. Basso (ITA) – Liquigas-Cannondale a 3’13’’

Andrea Bosio

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews