Tour, 11a tappa: la crono di Martin consegna il Tour a Froome

martin (letour.fr)

Tony Martin, campione del mondo a cronometro, in azione oggi (letour.fr)

Mont Saint Michel – Le mani di Chris Froome da oggi stringono con ancora più forza il centesimo Tour de France. La cronometro di Mont Saint Michel ha confermato lo strapotere del britannico: a Froome sono bastati i 33 chilometri, conclusi nello spettacolare scenario dell’abazia di Saint Michel, nel mezzo del mare, per ampliare i distacchi con i rivali, già gonfiati dal primo arrivo in salita, sabato scorso ad Ax 3 Domains.
La tappa è andata a Tony Martin, campione del mondo della specialità, ma Froome ha allungato su tutti i rivali, distaccandoli di più di due minuti.

Già dallo scorso anno si conoscevano le potenzialità di Froome nelle prove contro il tempo; secondo solo a Wiggins nelle crono del 2012, ha tenuto la testa della corsa nei primi due intertempi, cedendo solo nel finale – anche per il vento contrario – alla forza e alla tecnica del tedesco Martin.
Per lui, però, questa cronometro è comunque un successo: alle sue spalle i distacchi sono fioccati e tutti i principali contendenti per la vittoria finale – se ce ne sono – hanno perso oltre due minuti.

La lotta per il podio diventa incandescente; dietro a Froome, impazza la sfida tra i pretendenti ai posti d’onore, guidata da Valverde. Lo spagnolo sembra l’unico con la testa – ma non le gambe – per tenere sull’attenti il leader della corsa. Contador ormai dista quasi quattro minuti da Froome e, salvo sorprese, non sembra in condizione di impensierirlo. I due olandesi – Mollema e Ten Dam – sono un po’ la sorpresa della classifica, una sorpresa che deve ancora passare il vaglio delle Alpi.
La maglia bianca è tornata sulle spalle del polacco Kwiatkowski, che può ora vantare una quarantina di secondi di vantaggio sul colombiano Quintana, protagonista in montagna.

Nonostante le rassicurazioni dei telecronisti Rai, interessati a tenere alto l’audience di questo Tour, sembra che la corsa francese possa raccontare più poco: il Tour de France 2013 è chiuso, salvo sorprese dal cupo tenore. Solo una crisi, una caduta o un colpo di sfortuna possono ormai impedire a Chris Froome di aggiudicarsi il Tour de France; non ci sono avversari al suo livello e, per giustizia sportiva, bisogna riconoscere che nessun altro meriterebbe la vittoria finale. Il suo unico punto debole parrebbe la squadra, ma la Sky ha ormai insegnato a tutti che non cede facilmente di fronte alle avversità.

Domani tappa senza gran premi della montagna, l’unica del Tour 2013; settimana che prepara alle Alpi, ma che vive soprattutto in funzione della tappa di domenica, con l’arrivo sul Mont Ventoux. Per ora, spazio ai velocisti.

Tour de France 2013 – Undicesima tappa
Ordine d’arrivo

1 – Tony Martin (Ger – Ome) 36’29’’
2 – Chris Froome (Gbr – Sky) a 12’’
3 – Thomas De Gendt (Bel – Vac) a 1’01’’
4 – Richie Porte (Aus  – Sky) a 1’21’’
5 – Michal Kwiattkwski (Pol – Ome) a 1’31’’

11 – Bauke Mollema (Ned – Bel) a 2’05’’
13 – Alejandro Valverde (Esp – Mov) a 02’12’’
15 – Alberto Contador (Esp – Sax) a 2’15’’
16 – Roman Kreuziger (Cze – Sax) a 2’18’’
21 – Cadel Evans (Aus – Bmc) a 2’30’’
62 – Daniel Martin (Irl – Gar) a 3’36’’

Classifica generale
1 – Chris Froome (Gbr – Sky) 42h 29’ 24’’
2 – Alejandro Valverde (Esp – Mov) 3’25’’
3 – Bauke Mollema (Ned – Bel) a 3’37’’
4 – Alberto Contador (Esp – Sax) a 3’54’’
5 – Roman Kreuziger (Cze – Sax) a 3’57’’

6 – Laurens Ten Dam (Ned – Bel) a 4’10’’
7 – Michal Kwiatkowski (Pol – Ome) a 4’44’’
8 – Nairo Quintana (Col – Mov) a 5’18’’
11 – Joaquim Rodriguez (Esp – Kat) 5’48’’

Andrea Bosio
@AndreaNickBosio

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews