Torna la rivoluzione in Iran

scontri di strada a Teheran

Scontri di strada a Teheran- www.ansa.it

Teheran – Dopo Tunisia ed Egitto anche in Iran esplode la contestazione anti-governativa contro la presidenza di Mahmud Ahmadinejad.

L’ agenzia di stampa ANSA rimanda un quadro incandescente: parecchie le strade e i luoghi pubblici presi d’assalto dalla folla urlante che – tra il pomeriggio e la sera di ieri – ha lanciato slogan di protesta quali “Morte al dittatore” e incendiato i cassonetti della spazzatura. Piazza Imam Hossein a est, Piazza Enghelab a ovest e dintorni dell’Universita’, il Viale Enghelab e la grande Piazza Azadi sono stati scenario di cruenti scontri tra i manifestanti e le milizie islamiche Basiji. Pesante il bilancio della guerriglia. Secondo i siti Internet “clandestini” Persian2English e Hrana, si contano finora 2 morti e 250 arresti ma nulla è confermato dalle fonti ufficiali. Le linee telefoniche, i contatti Internet e a telefonia mobile sono stati tagliati e anche ai media stranieri è attualmente impedito di seguire le proteste di strada non autorizzate.

Non è la prima volta che l’Iran di Ahmadinejad si ribella alla dittatura islamica. Già nel 2009 le rivolte furono placate con il sangue dei dimostranti. Oggi come 14 mesi fa, la storia si ripete: al grido di “Mubarak, Ben Ali, ora e’ il turno di Seyed Ali’ (la guida suprema iraniana, Ali Khamenei) e di “Allah Akbar’ (Dio e’ grande), il popolo verde della rivolta iraniana torna a far sentire la propria voce con l’appoggio del Governo americano. Il segretario Hilary Clinton ha messo in guardia le autorità dello Stato medio orientale sull’uso ritorsivo della forza contro la popolazione. Si attendono sviluppi.

Chantal Cresta

Foto: http://www.ansa.it/webimages/large/2011/2/14/054c993697e27d77e2251a6483fdfe88.jpg

Foto: http://www.ansa.it/webimages/upload/large/2011/2/14/1297707452852_832e1e701d30470fe24a3f35c9db2c34.jpg

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews