The Voice of Italy: ultimi colpi di scena al quarto Live Show. Ospiti Biondi e Venditti

antonello venditti the voice

Antonello Venditti

Roma – La prima serata di Raidue è stata catalizzata anche ieri da un nuovo appuntamento di The Voice of Italy, il talent canoro della tv pubblica, che ormai monopolizza al giovedì tv e i social network. E dopo aver tenuto compagnia al telespettatore per numerose settimane, il programma si avvia ormai alle fasi finali. Mancano infatti soltanto due dirette alla proclamazione del vincitore e il risultato non sembra essere così scontato come in altre trasmissioni. I concorrenti rimasti in gara hanno voci molto diverse tra loro e la scelta su chi meriti la vittoria e il premio in palio, non sarà impresa semplice.

La scorsa puntata ha regalato al pubblico, in studio e a casa, altre tre ore di musica. Come nei precedenti Live, ciascuna squadra si è esibita sul grande palco di The Voice of Italy. I dodici cantanti rimasti in gara si sono messi alla prova ancora una volta, ma soltanto otto concorrenti sono poi riusciti a superare il severo giudizio del pubblico e del proprio coach. I quattro esclusi sono dovuti invece tornare a casa, a un passo dalla semifinale.

Se la versione italiana di The Voice dovesse tornare anche al prossimo anno, la produzione dovrà certo apportare qualche modifica, affinché al telespettatore possa essere garantita sempre una certa dose di novità e di suspance. L’attuale formula del talent appare piuttosto macchinosa e da casa il pubblico ha l’impressione di assistere a una tornata continua di casting. Aspetto invece ben gestito dal concorrente X Factor, che fa delle selezioni il punto di partenza per delle prime serate piacevoli, e che assumono la caratteristica di veri e propri show. Il quarto Live di The Voice of Italy ha evidenziato ancora una volta i limiti propri del format e della conduzione. Occorre una personalità spigliata, che sappia mettersi in gioco e interagire al meglio con i giudici e i concorrenti. La web reporter Carolina Di Domenico avrebbe assolto a tale compito nel migliore dei modi, dopo aver fatto una lunga gavetta su Mtv, e sostituito degnamente Troiano che a distanza di tante puntate continua apparire spaesato.

Il primo team a esibirsi la scorsa sera è stato quello del maestro Cocciante. I tre ragazzi e il compositore hanno dapprima eseguito una versione corale di Per un amico in più, vecchio successo proprio dello stesso Cocciante. Subito è stato poi il turno di Mattia Lever con Adesso tu di Eros Ramazzotti. Il giovane ha non solo soddisfatto il proprio giudice, ma entusiasmato persino la Carrà che ha ammesso di averne apprezzato finalmente anche le movenze sul palco, criticate solo qualche live fa. La performance di Mattia Lever, al terzo anno delle scuole superiori, è stata definita addirittura incantevole dalla Raffa nazionale. Lorenzo Campani ha invece cantato C’è chi dice no di Vasco Rossi, cercando di dosare nel modo migliore le energie, come da raccomandazione del proprio giudice. Sul palco è poi salita Elhaida Dani, la giovane di origine albanese che ha regalato al pubblico un’intensa versione del brano Adagio di Lara Fabian. Per lei standing ovation del pubblico in studio, al termine della performance Elhaida è apparsa visibilmente commossa. Terminate le esibizioni dei tre si è passati subito al verdetto finale: il pubblico ha premiato ancora una volta Elhaida, mentre Cocciante ha scelto di salvare Mattia: ad abbandonare il programma è stato quindi Lorenzo.

mario biondi the voice of italy

Mario Biondi e Noemi

Il testimone è poi passato al team di Raffaella Carrà e all’esibizione di gruppo sulle note di Tanti Auguri. Poco dopo è ripresa la gara con la performance di Manuel Foresta con Mad about you degli Hooverphonic, Veronica De Simone con Minuetto di Mia Martini e infine Emanuele Lucas in Vieni da me de Le Vibrazioni. I telespettatori hanno premiato ancora una volta Veronica De Simone, mentre la Carrà a sorpresa ha optato per il salvataggio di Manuel Foresta. A lasciare il programma, a un soffio dalla semifinale, è stato quindi Emanuele.

The Voice of Italy ha ospitato Antonello Venditti, il cantante romano ha fatto il proprio ingresso sul palco mentre Cocciante e la Carrà intonavano la sua Ci vorrebbe un amico, per proseguire poi con Ricordati di me e In questo mondo di ladri. Congedato Venditti, la gara è ripresa con il team Noemi. La rossa cantante romana è rimasta sul palco con ogni suo concorrente, ricoprendo nelle tre esibizioni le vesti di pianista, chitarrista e corista. Il primo a sottoporsi al giudizio è stato Giuseppe Scianna con La donna cannone di Francesco De Gregori. Poi è toccato a Diana Winter I Wish di Stevie Wonder e Silvia Capasso in Empire state of mind. Prima di svelare il risultato del televoto, il team Noemi ha diviso il palco con Mario Biondi. Il pubblico ha poi salvato Silvia Capasso, mentre Noemi ha scelto di portare in semifinale Giuseppe Scianna. Rispetto alle previsioni ha abbandonato The Voice of Italy Diana Winter, la corista di Giorgia, che sembrava essere la preferita di Noemi.

L’ultimo team a salire sul palco è stato quello di Pelù. Dopo il consueto video di presentazione, la squadra rock ha regalato una propria versione di Satisfaction dei Rolling Stones. A cantare per primo Francesco Guasti con Do ya think I’m sexy di Rod Stewart, poi è stato il turno di Timothy Cavicchini con A che ora è la fine del mondo e Cristina Balestriere con Tainted Love. Pelù si è esibito con il resto della formazione dei Litfiba. Prima di congedare il pubblico, è stato svelato l’ultimo risultato: Timothy Cavicchini è rimasto in gara per volere del pubblico, mentre Francesco Guasti per decisione di Piero Pelù. È uscita di scena quindi l’esuberante Cristina.

Chi supererà l’ultimo decisivo Live e si aggiudicherà un posto in finale? Non resta che attendere il nuovo appuntamento fissato per giovedì prossimo su Raidue alle 21.10 per la semifinale.

Angela Piras

@AngePiras

Foto: thevoiceofitaly.rai.it; tv.fanpage.it; noci24.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews