The Darkness: la recensione del nuovo album

Divenuti il nuovo fenomeno musicale rock del 2003, i Darkness sono scivolati in pochi anni in un lento ma costante declino che li ha portati ad un prematuro scioglimento. Al fortunato ottimo esordio Permission to Land (datato 2003) la band britannica ha fatto seguire due anni dopo lo scadente One Way Ticket to Hell… and Back. L’abbandono prima del bassista Frankie Poullain e i problemi con alcool e cocaina del frontman Justin Hawkins, ne hanno decretato il prematuro scioglimento. Gli anni successivi hanno visto l’avvento di due progetti musicali paralleli: gli Stone Gods, composti dai membri rimasti dei Darkness e gli Hot Leg, capitanati dal disintossicato Justin Hawkins. Si arriva quindi all’annuncio, due anni fa, della reunion della band. In questi giorni esce finalmente il loro terzo album, intitolato Hot Cakes.

Dalle prime note di Every Inch of You si capisce come i Darkness abbiano lasciato da parte i manierismi e le sperimentazioni barocche del precedente album: il rock classico che aveva decretato il successo del loro esordio Permission to Land torna protagonista nelle composizioni della band inglese. Un cocktail massiccio di Queen, Thin Lizzy, Ac/Dc supportato da una notevole tecnica strumentale dei singoli musicisti.

Si prosegue con Nothin’s Gonna Stop Us, primo singolo estratto, che si esprime in uno scatenato rock’n’roll tirato. With a Woman è un blues’n’roll che potrebbe far parte di qualsiasi album degli Ac/Dc, con un finale trascinante e veloce, marchio di fabbrica del quartetto inglese. Keep Me Hangin’ On è una cavalcata dal sound festaiolo con uno scoppiettante assolo finale. Si continua con Living Each Day Blind, semi ballata al sapore di Queen, mentre la successiva Everybody Have a Good Time è un altro tributo agli Ac/Dc, soprattutto nel giro di accordi, con un sound festaiolo che strizza l’occhio al miglior glam rock anni ‘80.

Justin Hawkins (foto via: rollingstone.com)

La piacevole She Just a Girl, Eddie (ottima la seconda parte di canzone) precede Forbidden Love, ballata di chiara derivazione Queen-iana. La successiva Concrete sarebbe un buon brano, se Justin Hawkins non esagerasse con il falsetto. Street Spirit (Fade Out) è un cover dei Radiohead che spesso i Darkness hanno proposto in sede live: un buon arrangiamento heavy, con chitarre pesanti e potenza, che personalizza un brano già ottimo nella sua versione originale. Love Is Not the Answer conclude il disco con un mid tempo che scivola via senza emozionare troppo.

Un buono disco, dedicato a tutti gli amanti delle sonorità rock classiche, qui unite alla teatralità e all’ironia che da sempre hanno contraddistinto le liriche e le performance dal vivo della band dei fratelli Hawkins. Certo, i Darkness devono essere presi come sono. Se il falsetto (talvolta francamente irritante) di Justin Hawkins vi sembra fastidioso e siete abituati a proposte musicali più innovative, moderne, o sperimentali questo non è sicuramente il disco per voi.

Al di là di tutto i Darkness hanno un preciso ruolo nell’ambito del panorama rock odierno, e sono continuatori di una proposta musicale old school, a cui viene aggiunto un tocco scanzonato e autoironico. Da lodare inoltre le loro capacità strumentali, soprattutto quelle dei due fratelli chitarristi. Qualche banalità sparsa era da evitare, e da un disco in uscita dopo ben 7 anni ci si aspettava di più. Nonostante questo Hot Cakes rimane comunque un disco piacevole, anche se non imprescindibile.

Alberto Staiz

Foto homepage: staytunedlive.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews