Terremoto in tempo reale, scosse in Calabria e Puglia

Una forte scossa di terremoto ha interessato la Calabria e la Puglia

Una forte scossa di terremoto ha interessato la Calabria e la Puglia

Mattinata segnata dalla paura quella di oggi in Calabria dove, alle ore 12.14 è stata avvertita una intensa scossa di terremoto di magnitudo 5 sulla scala Richter, ad una profondità di 65,7 chilometri.

LE ZONE INTERESSATE - L’epicentro del terremoto è stato ravvisato nel mar Iono, ad una distanza di circa 17 chilometri a sud est dall’isola di Capo Rizzuto, ed ha interessato tutte le località comprese tra le province di Catanzaro e Crotone. La scossa di terremoto è stata però avvertita in tutto il sud Italia, interessando anche le località dal Salento e della Sicilia. Gli abitanti delle zone colpite dal sisma hanno vissuto veri e propri attimi di panico e diverse sono state le evacuazioni e le persone che si sono precipitate in strada per scongiurare ogni eventuale danno fisico; a Vibo Valentia sono state fatte sfollare tutte le scuole per salvaguardare l’incolumità di bambini e ragazzi. Numerose sono state anche le telefonate al 115, numero del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, al fine di avere maggiori informazioni sull’accaduto e per richiedere interventi precauzionali.
Nonostante le numerose segnalazioni ed i comprensibili allarmismi, i vigili del fuoco di Crotone non hanno rilevato alcun danno a persone e a beni artistici e culturali; dello stesso avviso anche i carabinieri e la protezione civile.

DANNI RIDOTTI NONOSTANTE LA GRANDE INTENSITÀ - Si segnala che la scossa, nonostante sia stata intensa e profonda, non dovrebbe causare alcun danno permanente poiché, come spiega il ricercatore dell’Istituto di Geofisica e Vulcanologia Salvatore Amato, la scossa di terremoto, seppur di elevata magnitudo, è avvenuta ad una grande profondità, di circa 66 chilometri, interessando quindi un’estesa area ma riducendo di molto i danni.

AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE - Il terremoto è stato sentito in tutta la penisola meridionale, come risulta da diverse segnalazioni provenienti dalla Puglia, in particolar modo dalla provincia di Bari. La spiegazione dell’esperto Amato rincuora gli abitanti delle zone interessate, allarmati e spaventati perché già nella serata di ieri era stata avvertita una lieve scossa, proveniente dal sisma avvenuto nella Grecia del sud alle ore 22.08. Attualmente l’allerta è rientrata, ma continuano gli aggiornamenti in tempo reale per segnale eventuali danneggiamenti.

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE SUI TERREMOTI IN ITALIA, A CURA DELL’INGV


Alessia Telesca

foto: rainews.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews