Terremoto: quattro lievi scosse nella notte

Una faglia nell'asfalto (leggo.it)

Altre quattro lievi scosse sismiche sono state registrate nella notte in Emilia. Secondo quanto riportato dall’Istituto nazionale di Geofisica e vulcanologia, alle 23.53 è stata rilevata una scossa di magnitudo 2.0, con epicentro a Mirandola (Modena); alle 00.22 un’altra con magnitudo 2.1 a Bondeno (Ferrara); alle 00.46 una scossa di magnitudo 2.3 a Galliera (Bologna) e infine alle 4.20 un’ultima scossa di magnitudo 2.4 a Finale Emilia (Modena).

Una lieve scossa di terremoto di magnitudo 2 è stata registrata invece alle 2:24 nel sudest della Sicilia, in provincia di Siracusa. Secondo i rilievi il sisma ha avuto ipocentro a 23.5 km di profondità ed epicentro in prossimità del comune di Canicatti Bagni. Non si registrano danni a persone o cose.

La Protezione civile della provincia di Firenze ha confermato che al momento non si registrano segnalazioni di danni o criticità.

Nelle tre regioni colpite dal sisma, Emilia Romagna, Lombardia e Veneto, sono 16.085 le persone assistite dal servizio nazionale di protezione civile (di cui 14.596 in Emilia Romagna), suddivise in 45 campi di accoglienza, 64 strutture al coperto (scuole, palestre e caserme, vagoni letto offerti da Ferrovie dello Stato) e negli alberghi che hanno offerto la loro disponibilità grazie alla convenzione siglata con Federalberghi e Assohotel. E’ quanto rende noto la protezione civile.

Alberto Staiz

Foto copertina: tg24.sky.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews