Terremoto, nuove scosse nella notte. Oggi la visita di Napolitano

(Internetpolitica.blogosfere.it)

Continua a tremare l’Emilia che, solo questa notte, è stata investita da altre 8 scosse. Episodi non di forte entità ma che mettono comunque a dura prova la tenuta degli edifici già pesantemente danneggiati dagli episodi dei giorni scorsi e la resistenza psico-fisica degli sfollati. In particolare, l’evento sismico più forte delle ultime ore è stato registrato alle 3.07: l’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha segnalato una magnitudo pari a 3,2 gradi della scala Richter.

Sono tuttora in corso le verifiche del caso ma, per il momento si escludono danni a cose e persone. Per ragioni di sicurezza legate all’agibilità dell’edificio si è tuttavia preferito evacuare la casa lavoro per detenuti di Saliceta San Giuliano, in provincia di Modena. I 65 reclusi sono stati trasferiti a Parma e Padova.

E proprio nelle zone colpite dal sisma è atteso in questi minuti l’arrivo del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, al centro delle polemiche nei giorni scorsi proprio per la sua scelta di non cancellare la parata del 2 giugno, ritenuta dai più uno spreco di denaro pubblico inaccettabile dinanzi all’emergenza terremoto. In un primo momento, Napolitano incontrerà i governatori delle regioni maggiormente interessate dal terremoto: oltre a Vasco Errani, presenzieranno anche il presidente della Lombardia Roberto Formigoni e quello della regione Veneto Luca Zaia.

Nel pomeriggio, volerà invece insieme alla moglie Clio a Mirandola, uno dei paesi situati nella cosiddetta “zona rossa” del terremoto per incontrare gli sfollati. Prevista infatti la visita alla tendopoli della cittadina. Infine, Napolitano si sposterà nel ferrarese, dove discuterà della ricostruzione e della ripresa delle attività economiche con alcune associazioni sindacali locali.

Mara Guarino

Foto homepage via: tele ipnosi.blogosfere.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews