Terremoto, l’Italia trema: scosse nel Pollino e al largo di Ancona

Pollino sisma

Scosse nel Pollino (julienews.it)

Mattinata difficile nella zona del Pollino, dove la terra è tornata a tremare. La regione posta a cavallo tra Calabria e Basilicata è da tempo teatro di uno sciame sismico che, lo scorso ottobre, ha causato morte e distruzione. Tanta dunque la preoccupazione da parte della popolazione locale quando, intorno alle ore 9.30, è stata nettamente avvertita una scossa di 3.7 gradi della scala Richter.

Numerose e immediate le segnalazioni alla Protezione Civile che sta attualmente verificando la presenza di eventuali conseguenze ai diversi movimenti tellurici registrati sino alle ore 10.00. Dopo la prima scossa, la più forte di questa mattina, ne sono infatti registrate altre 4, la più intensa delle quali ha raggiunto i 3 gradi di magnitudo.

Al momento, sembrano essere fortunatamente esclusi danni a cose o persone ma si continua a controllare nelle località più vicine all’epicentro del sisma. Sono quindi in corso verifiche a Rotonda, Mormanno, Laino Borgo e Laino Castello.

Solo un piccolo spavento, ma nessuna grave ripercussione anche in provincia di Ancona, dove questa notte i sismografi dell’Ingv hanno registrato alcuni significativi movimenti tellurici. Malgrado l’epicentro sia stato individuato a circa 30 km dalla costa delle Marche, fra i comuni di Mondolfo, Senigallia e Ancona, numerosi i marchigiani che, in preda al panico, hanno preferito contattare forze dell’ordine e vigili del fuoco per accertarsi di quanto accaduto. Anche in questo caso, sono tuttora in corso tutte le verifiche del caso ma, in questo momento, non sarebbe ancora stato individuato alcun danno.

Mara Guarino 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews