Terremoto del 3.1 nelle province di Alessandria e Genova

terremotoAlessandria – Una scossa di terremoto del 3.1 è stata avvertita stamattina alle 9.26 in provincia di Alessandria e anche in provincia di Genova. La scossa è stata localizzata a 10.4 chilometri di profondità e l’epicentro è stato identificato nei comuni di GarbagnaAvolasca Borghetto di Borbera. Il terremoto non ha causato danni a cose o persone: questo è quanto emerge dai sopralluoghi già effettuati nelle zone colpite dalla Protezione Civile.

La scossa ha comunque provocato molta paura tra gli abitanti dei comuni colpiti, dal momento che il Piemonte è stato spesso teatro di frequenti scosse telluriche, sebbene non abbiano mai superato il sesto grado della scala Richter. Il terremoto più disastroso in queste zone si verificò nelle Alpi Marittime al confine con la Liguria nel lontano 1564 e provocò un migliaio di morti soprattutto sul versante ligure.

Il comune di Garbagna, in provincia di Alessandria, è situato in fondo alla Val Grue e si trova a un’ora di autostrada da Milano, Genova e Torino. Si tratta di una piccola comunità contadina che conserva le tradizioni e l’atmosfera di quella civiltà, comunque evolutasi nel rispetto delle antiche tradizioni. Avolasca, invece, è anch’esso un comune della provincia di Alessandria ed è situato nella Valle dello Scrivia. Anch’esso centro agricolo, è un paesino dal paesaggio naturale mozzafiato, con una cucina tipica molto simile a quella ligure. Conta anche alcune frazioni: Montebello, Oliva e Tassare. Inoltre, fa parte della Comunità Montana Valli Curone Grue e Ossona. A pochi chilometri da Avolasca, poi, è situato il piccolo paese di Castellania, molto conosciuto perché luogo di nascita di Fausto Coppi. Infine, Borghetto di Borbera è un comune storico facente parte della Comunità Montana Val Borbera e Val Spinti. Comune della provincia di Alessandria, conta oltre duemila abitanti e numerosi luoghi storici che attirano molti turisti, tra cui il Santuario della Madonna della Neve, la Chiesa di S. Antonio e altri.

Mariangela Campo

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews