Tennis: Federer in campo a Rotterdam, Nadal a San Paolo

Roger Federer con il trofeo di Rotterdam: riuscirà a bissare il successo del 2012?

La settimana tennistica che inizia quest’oggi vedrà, insieme al ritorno del tennis femminile che nel weekend trascorso si è diviso nelle sfide di Fed Cup, anche la discesa in campo, sul cemento indoor di Rotterdam, del numero 2 al mondo Roger Federer, dopo la sconfitta in semifinale agli Australian Open contro Andy Murray, che cercherà di confermare il titolo vinto qui lo scorso anno.

L’Atp 500 della città neerlandese, uno degli appuntamenti più importanti dell’inverno europeo, presenterà per questa nuova edizione un tabellone di tutto rispetto, nel quale la testa di serie n° 1 è occupata, come già detto, dallo svizzero. Subito dopo, Juan Martín Del Potro e Jo-Wilfried Tsonga tenteranno la scalata al titolo, mentre sarà Andreas Seppi a difendere i colori italiani. Possibili abbinamenti nelle semifinali: Federer-Tsonga e Del Potro-Gasquet.

Ben lontano da Rotterdam, sarà la città californiana di San José ad accogliere, in un Atp 250 dal sapore storico – il torneo si gioca, con i dovuti aggiustamenti del caso, sin dal 1889 – il talentuoso canadese Milos Raonic, accreditato della prima testa di serie, mentre il padrone di casa John Isner sarà la seconda forza del tabellone, in quella che si preannuncia una sfida “alta”, data la possanza fisica dei due giocatori. Unico italiano entrato direttamente nel tabellone, Flavio Cipolla.

Molti italiani saranno invece presenti sulla terra rossa di San Paolo, in Brasile, dove il rientrante Rafael Nadal cercherà di rimediare alla sconfitta patita in finale a Viña del Mar dall’argentino Horacio Zeballos, alla sua prima affermazione nel circuito Atp, che lo ha sconfitto in poco meno di tre ore, col punteggio di 6-7 7-6 6-4. Per l’Italia, come dicevamo, saranno presenti Filippo Volandri, Fabio Fognini (testa di serie n° 6) e Paolo Lorenzi, mentre la Spagna sarà rappresentata da ben nove tennisti, con Almagro possibile sfidante di Nadal in finale.

Tra le donne, grande attenzione al torneo di Doha, al quale prenderà parte la numero 1 del mondo, Vika Azarenka, che approfitta del bye e approda al secondo turno, nel quale potrebbe ritrovare la (pseudo)svizzera Romina Oprandi. Presenti anche Serena Williams, Sam Stosur e, per l’Italia, Sara Errani, insieme a Roberta Vinci e Francesca Schiavone.

Stefano Maria Meconi

@_iStef91

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews