Tartaruga azzannatrice catturata ad Anguillara vicino Roma

ROMA - Il nome comune di “tartaruga azzannatrice” la dice lunga sulle sue abitudini alimentari e sulla sua voracità, anche se secondo alcuni accetterebbe talvolta anche alimenti vegetali accanto a pesci, rane, girini, uccelli e piccoli mammiferi acquatici dei quali abitualmente si nutre. Gli uomini della Forestale ne hanno rinvenuto un esemplare di circa 60 cm per 20 chilogrammi di peso in un canale di scolo ad Anguillara, alle porte di Roma.

Un esemplare di tartaruga "azzannatrice" (radioluna.it)

L’esemplare adulto è stato subito messo in sicurezza dagli uomini del Servizio Cites (Convenzione di Washington sul commercio internazionale delle spacie di fauna e flora minacciate di estinzione) di Roma. Il rettile è infatti inserito nell’elenco degli animali pericolosi, stilato dal ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare, e la legge italiana ne vieta la detenzione e la vendita, punendo i trasgressori con l’arresto da tre mesi ad un anno o l’ammenda da sette a settantacinque mila euro. La tartaruga azzannatrice (Chelydra serpentina) è potenzialmente molto pericolosa a causa delle forti mascelle e del becco a rostro: inoltre, a differenza delle sue sorelle notoriamente pigre, è una tartaruga dotata di uno scatto fulmineo nell’addentare la preda e avvicinarla incautamente può comportare seri rischi per l’incolumità delle persone. La tartaruga è stata individuata da un operaio del posto che stava effettuando dei lavori di manutenzione stradale. L’ipotesi è quella di un acquisto incauto oltre che illegale, ed ora toccherà agli uomini della Forestale cercare di risalire ai responsabili del reato. L’animale verrà trasferito in un’oasi WWF vicino Grosseto, specializzata nella cura e salvaguardia di questi rari e pericolosi animali.

Francesco Guarino

Foto homepage: animalunitedluce.forumfree.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews