Tappa romana per i Muse, stasera all’Olimpico

muse (muse.mu)

I Muse in concerto (muse.mu)

Roma – I Muse stasera saranno protagonisti allo stato Olimpico di Roma di una serata storica, per la nuova tappa italiana del tour estivo 2013. In capitale sono attesi oltre 60mila fa della band, che potranno godersi il live e partecipare a un concerto che, come ha spiegato Bellamy, è destinato a cambiare moltissimo della musica internazionale e dell’approccio ai concerti dal vivo.

Lo spettacolo è già sold out da un po’; l’Olimpico sarà invaso già nel tardo pomeriggio, ma l’inizio del concetto è fissato per le 21.30. Prima dei Muse, suoneranno i We are ocean e gli Arcane roots, che apriranno la serata e riscalderanno un pubblico già carico, acceso anche dal caldo che ha avvolto l’Italia in questo primo weekend di luglio.

La serata si avvicina

Il pubblico sarà uno dei protagonisti “inconsapevoli” della performance della band britannica: durante lo spettacolo sugli schermi saranno proiettati infatti i volti del pubblico, modificati con effetti speciali in tempo reale. Inoltre il palco è costruito in modo da spingersi in mezzo alla folla: una grande passerella attraverserà il prato dell’Olimpico, consentendo una visione ravvicinata dei ragazzi inglesi anche al pubblico che non è riuscito a conquistare le prime file. Un concerto che cerca di stupire e che ha tutte le caratteristiche e le potenzialità per riuscirci.

I numeri del concerto parlano di un evento in grande stile: sei cannoni sparafuoco, tre schermi giganti, una mongolfiera dalla quale si calerà un trapezista. D’altronde al tour lavorano oltre 200 persone, con 45 camion di trasporto, 1000 tonnellate di equipaggiamento e quattro giorni necessari a preparare tutto prima del grande momento. Difficile dimenticare una serata come questa, per chi avrà la fortuna di assistervi.

Il concerto ripercorrerà soprattutto il nuovo album, forte della polemica allo strapotere dell’economia sulle vite delle persone; ma ci sarà anche spazio per riascoltare brani storici della band britannica. La serata dovrebbe cominciare con Supremacy, salvo colpi di scena, e proseguire con una scaletta intensa per emozioni in crescendo.
La calda notte romana non è ancora cominciata ma molti sono già all’Olimpico per prepararsi e attendere una band europea che ha saputo muovere folle gigantesche in questi ultimi anni: le foto impazzano già su Twitter, con l’hashtag #Muse: su questo, la scommessa italiana dei Muse è già stata vinta.

Andrea Bosio
@AndreaNickBosio

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews