Sventato attacco terroristico in Washington

Washington - Il Federal Bureau of Investigation ha arrestato un cittadino americano naturalizzato di origini pakistane, con l’accusa di tentato di progettare quattro attacchi terroristici nella città di Washington, in altrettante fermate della metro, quali: Pentagon City, il cimitero di Arlington, Crystal City e Courthouse.

Ahmed Farooque, questo il nome del presunto attentatore, ha 34 anni ed è stato arrestato in Virginia, al seguito di operazioni condotte sotto copertura da parte di alcuni agenti federali. A quanto sembra i primi contatti erano avvenuti mesi or sono, in seguito alle rivelazioni di Farroque agli agenti infiltrati, circa l’intenzione di organizzare alcuni attentati, con l’obiettivo di colpire quanti più civili e personale militare possibili. Secondo le fonti investigative, Ahmed Farooque sembra essere la unica mente di tale progetto omicida, non essendo legato ad alcuna cellula terroristica. Sempre da solo avrebbe progettato di portare a termine il piano.

L’uomo arrestato, se condannato potrà scontare una pena massima di cinquant’anni.

Ricordiamo che l’ultimo tentativo di attacco nel cuore degli States, avvenne il maggio scorso ad opera di un altro cittadino americano di origini pakistane: Faizal Shahzad. L’obiettivo in questo caso era l’esplosione di una auto bomba a Times Square. Eventualità che non si è mai realizzata.

Plinio Limata

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews