Svelata la Lotus E21, la prima monoposto del 2013

lotus e21

La Lotus E21 debutterà in pista il 5 febbraio con Grosjean

Enstone (Gran Bretagna) – Il mondiale 2013 di Formula 1 ha ufficialmente preso il via alle 20.15, ora italiana, con la presentazione della Lotus E21, la prima monoposto della griglia di partenza di questa stagione ad essere svelata a stampa e tifosi. La vettura che sarà portata in pista da Kimi Raikkonen e Romain Grosjean, che la farà debuttare in occasione del primo giorno di test collettivi, appare abbastanza simile alla versione precedente ed è sempre ben presente l’odiato scalino sul musetto, nonostante la Federazione abbia consigliato di coprirli con un apposito vanity panel, una specie di coperchio. Quello che colpisce a primo acchito è la linea nero-oro, utilizzata nel mondiale scorso, è stata rotta da alcuni inserti rossi sulla livrea. La E21 sembra essersi ispirata alla Red Bull, soprattutto se guardiamo gli scarichi della zona posteriore che praticamente sono stati copiati da quelli utilizzati dalla scuderia austriaca nel finale di stagione.

Le fiancate sono abbastanza contenute mentre i deviatori di flusso molto simili a quelli utilizzati dalla McLaren nella scorsa stagione. Se sia l’alettone posteriore che quello anteriore sono i medesimi montati dalla E20 del 2012 è praticamente certo che durante le prove di Jerez de la Frontera la scuderia inglese farà scendere in pista una loro versione aggiornata mentre il cofano motore è molto affusolato e all’anteriore gli ingegneri hanno deciso di utilizzare un tipo di sospensione push rod, ovvero a puntone.

Piloti - Kimi Raikkonen e Romain Grosjean sono stati riconfermati anche per la stagione che prenderà ufficialmente il via il prossimo 5 febbraio con la prima sessione di prove invernali in Spagna mentre Davide Valsecchi è il terzo pilota e lavorerà al fianco del finlandese e del francese, dopo la conquista del campionato di GP2 nel 2012. Il pilota di Erba aveva disputato lo scorso mese di novembre ad Abu Dhabi i test rivolti ai giovani, proprio con la scuderia inglese e la firma del contratto con la Lotus gli garantirà un numero minimo di chilometri che il team si è impegnato a fargli coprire durante la stagione, forse già a cominciare dai test pre-campionato. A completare la rosa dei piloti troviamo Jerome D’Ambrosio, che svolgerà il ruolo di riserva mentre Nicolas Prost è il pilota destinato allo sviluppo al simulatore.

Eleonora Ottonello

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews