Superbowl con dito medio. M.I.A. sconvolge l’America. Video

mia

M.I.A. al Superbowl

Indianapolis - Se partecipi al Superbowl non fare gestacci. Potrebbe essere questa la morale della vicenda che ha visto protagonista la cantante M.I.A e che ha scandalizzato l’America.

Nel gigantesco carrozzone sportivo americano che assegna la prestigiosa National Football League (NFL)  e a cui partecipano personaggi eccellenti del cinema, della musica e dello spettacolo, ieri è stato il palcoscenico anche di un episodio che hai più è parso eccessivo durante l’esibizione della regina del pop, la cinquantenne Madonna.

La star era impegnata in una performance di fronte a 69 mila spettatori seduti nel Lucas Oil Stadium e altri 173 milioni davanti alla Tv, quando la sua compagna di spettacolo, l’artista 35enne di origini tamil M.I.A (al secolo, Mathangi Maya Arulpragasam) in abito da faraona, ha salutato le telecamere della Nbc con il dito medio, mandando al diavolo il gentile pubblico da casa.

Il gestaccio è stato ripreso per qualche secondo. Troppo a lungo per passare inosservato nell’America più puritana. Infatti, le polemiche sono esplose un attimo dopo.

La Nbc si è profusa in scuse sostenendo che «C’è stato un problema col sistema di differita che ha reagito troppo tardi per coprire il gesto poco opportuno». Traduzione: a causa della differenza tra diretta e messa in onda in mondovisione, i censori del network non hanno potuto né tagliare né oscurare il gesto incriminato. Un caso imbarazzante per lo show americano dell’anno ma non isolato.

Nel 2004 l’esibizione di Janet Jackson e Justin Timberlake aveva prodotto un clamore ancora maggiore quando il cantante aveva strappato il corpetto all’avvenente Janet lasciandola semi nuda davanti alle telecamere. Un’episodio ricordato negli annali del Superbowl con il titolo irriverente di “Nipplegate” al quale si aggiungerà ora il “Fingergate” di M.I.A.

Chantal Cresta

Foto || gossip.lospettacolo.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews