Superbike, Phillip Island: Camier comanda i test in Australia

Camier Superbike

Leon Camier (superbike-news.co.uk)

Il miglior tempo – 1.31.243 – è di Leon Camier: questo il verdetto della prima giornata di test ufficiali della Superbike di scena in Australia, a Phillip Island, dove domenica si disputerà il primo round della stagione 2013. Il pilota della Suzuki, rivelatosi già vera sorpresa di questo precampionato, va a precedere di poco più di un decimo la Honda di Leon Haslam. Terzo tempo per l’italiano Michel Fabrizio, che conferma l’ottimo stato di salute dell’Aprilia orfana del campione del mondo Max Biaggi.

Al quarto posto si piazza infatti Eugene Laverty, che stacca di mezzo decimo Marco Melandri. Malgrado i problemi alla spalla, il ravennate riesce dunque ad agguantare la quinta posizione, contendendo entro i due decimi abbondanti il distacco della vetta. Alle sue spalle, Carlos Checa che torna in pista dopo il forfait dovuto a un blocco intestinale della scorsa settimana: per lo spagnolo, la Panigale è ancora tutta da scoprire ma il sesto riscontro cronometrico e il distacco risicato da Melandri lasciano comunque ben sperare.

In top ten anche Davide Giugliano, Sylvain Guintoli, Jonathan Rea e Tom Sykes. Undicesimo tempo per la BMW di Chaz Davies, chiamato quest’anno ad affiancare Melandri nel box della casa tedesca.

Anche quest’oggi non sono poi mancate le cadute, vere protagoniste dell’appena trascorsa tornata di test privati. Fuori dai giochi proprio in conseguenza dei postumi di un brutto volo Ayrton Badovini: per il team-mate di Checa è prevalsa la via della prudenza ma, malgrado la defezione odierna, lo start di domenica non sembra essere a rischio. Regolarmente in pista nonostante una grave ferita al gomito il francese Jules Cluzel.

La classifica ufficiale della prima giornata di test a Phillip Island, Australia:

01- Leon Camier – FIXI Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – 1’31.243
02- Leon Haslam – Pata Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR – + 0.153
03- Michel Fabrizio – Red Devils Roma – Aprilia RSV4 Factory – + 0.158
04- Eugene Laverty – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.209
05- Marco Melandri – BMW Motorrad GoldBet SBK Team – BMW S1000RR HP4 – + 0.242
06- Carlos Checa – Team Ducati Alstare – Ducati 1199 Panigale R – + 0.280
07- Davide Giugliano – Althea Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 0.458
08- Sylvain Guintoli – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.723
09- Jonathan Rea – Pata Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR – + 0.737
10- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 0.818
11- Chaz Davies – BMW Motorrad GoldBet SBK Team – BMW S1000RR HP4 – + 0.834
12- Jamie Stauffer – Team Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 0.988
13- Ivan Clementi – HTM Racing – BMW S1000RR – + 1.546
14- Jules Cluzel – FIXI Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.574
15- Vittorio Iannuzzo – Grillini Dentalmatic SBK – BMW S1000RR – + 1.919
16- Max Neukirchner – MR Racing – Ducati 1199 Panigale R – + 2.298
17- Loris Baz – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 2.385
18- Glenn Allerton – Next Gen Motorsports – BMW S1000RR – + 2.766
19- Federico Sandi – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 2.851
20- Alexander Lundh – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 3.369

Mara Guarino

Foto homepage via: f1passion.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews