Superbike, Misano: si apre nel segno di Melandri e Checa

Checa, Biaggi e Melandri sul podio di Miller (motorcyclenews.com)

Misano Adriatico – Terza e ultima tappa italiana per il mondiale Superbike cha approda sulla riviera romagnola in occasione del GP di San Marino, vissuto da molti piloti tricolore – uno su tutti Marco Melandri, ravennate – come il gran premio di casa per eccellenza. E proprio Melandri sembra aver cominciato con il passo giusto un week-end molto importante in ottica iridata: la sua BMW ha spiccato il miglior tempo nelle libere della mattina e non ha sfigurato neppure nelle qualifiche del pomeriggio, che la vedono in quarta posizione.

Ottimo esordio anche per Carlos Checa, leader del secondo confronto diretto con la pista e a un soffio dal numero 33 nel primo turno. Con dieci piloti racchiusi in mezzo secondo, è però difficilissimo fare previsioni. Occhio di riguardo, naturalmente, per i contendenti al titolo mondiale: la classifica vede al momento in lizza almeno 5 nomi – e altrettante marche – accreditati al successo finale. E se Biaggi ha chiuso il pomeriggio in terza piazza, alle spalle di Rea, più attardata sembra essere la Kawasaki di Sykes.

Nell’attesa che la pista regali il consueto spettacolo, Misano si propone però anche come un’importante occasione di riflessione. La vicinanza con i paesi terremotati dell’Emilia ha spinto infatti piloti e team a esprimere la propria solidarietà nei confronti delle persone colpite, spronando anche  gli appassionati ad aderire alle numerose iniziative di solidarietà nate in questi giorni. E chi ha deciso di mettere a punto un proprio evento benefico è proprio Melandri, che sfoggerà davanti ai suoi tifosi un’inedita versione del suo Nolan X-802. Il casco – realizzato in collaborazione con Max Design con il chiaro intento di giocare in maniera scherzosa e colorata con la passione del pilota per il mare – sarà messo all’asta al termine delle due gare di domenica. Il ricavato sarà interamente devoluto alle aree colpite dal sisma.

Il casco di Melandri (Nolan Group via Facebook)

Spazio poi anche per un doveroso tributo a Marco Simoncelli. Le pratiche necessarie all’intitolazione del tracciato al ragazzo di Coriano si sono concluse proprio nelle ultime ore: di qui, la scelta di presentare domani mattina, in presenza del padre Paolo, il nuovo logo dell’autodromo. Molto toccanti le parole del responsabile dell’impianto Luca Colaiacovo: «Lo dobbiamo alla memoria di Sic, alla sua famiglia, alle centinaia di migliaia di fan che ne ammiravano il coraggio e l’umanità, alle tante personalità del mondo sportivo e dei media che si erano fatti interpreti di questo vero e proprio moto popolare, spontaneo e commovente. Siamo quindi felici e orgogliosi di associare l’impianto di Misano a Marco Simoncelli, un fuoriclasse nello sport e nella vita».

Nel frattempo, nel paddock, proseguirà la distribuzione degli adesivi “Power for Lascorz” da applicare su moto e caschi per ricordare come la Superbike, e il motociclismo tutto, continueranno a sostenere il percorso di riabilitazione di Joan Lascorz, pilota della Kawasaki rimasto gravemente ferito nei test dopo-gara di Imola. Anche la MotoGP, a Barcellona, ha dato il suo contributo e l’intenzione è quella di proseguire fino al termine della stagione in corso.

Un’agenda fitta di appuntamenti, agonistici e non, che Wakeupnews seguirà per voi con aggiornamenti in diretta dalla pista. Raccomandiamo quindi a tutti gli amanti delle due ruote di non mancare!

Mara Guarino

Foto homepage via: motorcyclenews.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews