Suburra, il primo trailer: Sollima e De Cataldo anticipano Mafia Capitale

Il primo trailer di 'Suburra', nuovo film di Stefano Sollima con Favino e Germano in uscita il 14 ottobre 2015. Che ricorda davvero tanto Mafia Capitale...

suburra-primo-trailer-mafia-capitale-pierfrancesco-favino-sollima

Pierfrancesco Favino: sarà un politico corrotto in “Suburra” (Facebook: Suburra – Emanuela Scarpa)

L’occhio e la cinepresa sono di Stefano Sollima, apprezzatissimo regista di Romanzo Criminale - La Serie e Gomorra – La Serie. La storia è tratta dal romanzo di Carlo Bonini e Giancarlo De Cataldo, il primo giornalista, il secondo ex magistrato e autore del libro Romanzo Criminale ed anche di Suburra, spunto per il nuovo ed attesissimo film per il grande schermo che ricorda incredibilmente – anticipandola sui tempi – l’inchiesta Mafia Capitale. Una Roma affarista, politicamente corrotta e cinica che l’occhio di Sollima ha immortalato in uno dei film italiani più attesi dell’anno. Il primo teaser trailer è stato reso oggi disponibile ufficialmente.

L’INCREDIBILE CASO DI SUBURRA: RACCONTA MAFIA CAPITALE, MA IN ANTICIPO – Suburra sarà al cinema dal 14 ottobre 2015 ed è tratto dall’omonimo romanzo di Bonini e De Cataldo pubblicato nel 2013. Di Mafia Capitale all’epoca c’erano solo i tentacoli che si allungavano nell’oscurità, ma la trama della crime story in salsa capitolina sembra essere stata scritta e sceneggiata praticamente di pari passo con gli avvenimenti. I protagonisti? Un parlamentare colluso, un pericoloso esponente della banda della Magliana, il clan degli zingari, un boss della mala di Ostia. Coincidenze ma neanche troppo, dato il lavoro minuzioso sempre operato da De Cataldo nei suoi libri precedenti e l’indubbia conoscenza della materia.

La Suburra era un vasto e popoloso quartiere dell’antica Roma, la cui popolazione era costituita da sottoproletariato urbano che viveva in condizioni miserabili, benché affacciata su un’area monumentale e di servizi pubblici. E’ grazie a questa collocazione geografica e sociale che il termine suburra ha ancora, nel linguaggio comune, il significato generico di luogo malfamato, teatro di crimini e immoralità. E la moderna Suburra è il luogo oscuro e misterioso in cui il potere e la criminalità segretamente si incontrano.

suburra-sollima-trailer

La locandina di “Suburra” (Facebook: Stefano Sollima OfficialPage)

FAVINO, AMENDOLA E GERMANO NEL CAST - Epicentro delle vicende sarà il litorale romano, che la maggioranza di governo vuole trasformare in una nuova Las Vegas. Il politico corrotto di riferimento sarà Filippo Malgradi alias Pierfrancesco Favino, con la collaborazione di Numero 8 (Alessandro Borghi), capo di una potentissima famiglia che gestisce il territorio e soprattutto, di Claudio Amendola nel ruolo di Samurai, temutissimo ultimo componente della Banda della Magliana. A generare l’effetto domino saranno i personaggi ai margini dei giochi di potere: Sebastiano (Elio Germano), pr viscido e senza scrupoli, la escort Sabrina (Giulia Elettra Gorietti), la fidanzata tossicodipendente di Numero 8, Viola (Greta Scarano) e il capoclan degli zingari Manfredi (Adamo Dionisi).

Le analogie del personaggio di Amendola con Massimo Carminati sembrano fin troppo chiare per non far pensare alle oscure trami di Mafia Capitale. Suburra svilupperà la sua trama nel brevissimo arco di sette giorni in una escalation continua. Una guerra senza quartiere che finirà per coinvolgere colpevoli e innocenti, fino ad arrivare ad intoccabili cardinali. Sette giorni per sfuggire al crollo del governo e della Suburra. O per realizzarlo. Il fenomenale sguardo visivo di Stefano Sollima cattura già dalle prime immagini del teaser trailer. In attesa della seconda stagione di Gomorra – La Serie, Suburra è un’ottima occasione per vedere con i propri occhi ciò che l’uomo è in grado di realizzare di nascosto, tessendo inganni tra le trame di potere. Il rischio, per una volta, è che sia la realtà a superare la finzione.

Francesco Guarino
@fraguarino

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews