Strage Newtown: famiglia vittima chiede risarcimento di 100 milioni di dollari

strage newtownLa strage di Newtown, quella che ha colpito l’America nel profondo, che si è portata via giovani vite innocenti e che ha scatenato discussioni e polemiche sulla sicurezza interna negli Stati Uniti può davvero essere etichettata con un prezzo?

Secondo una famiglia del Connecticut e i suoi avvocati, il danno può essere quantificabile. I genitori di una bambina di 6 anni sopravvissuta alla strage della scuola elementare Sandy Hook di Newtown dello scorso 14 dicembre, il risarcimento necessario per il loro shock emotivo sarebbe pari a cento milioni di dollari.

L’Hartford Courant riferisce che un avvocato, Irving Pinsky ha chiesto di poter citare in giudizio lo stato del Connecticut. La bambina in questione viene identificata con il nome di “Jill Doe” e non si trovava in una delle due classi sulle quali ha sparato Adam Lanza. Da quel giorno però, secondo i genitori, la piccola soffre di disturbi del sonno e ha paura ad andare a scuola.

La bambina, spiega l’avvocato nella sua denuncia ha subito: «traumi emotivi e psicologici e lesioni, la cui natura e la cui portata sono ancora da stabilirsi». Nella strage, Lanza uccise 20 bambini e sei adulti all’interno della scuola; la preside ebbe il sangue freddo di attivare l’interfono, per far sì che gli altri insegnassi potessero portare in salvo quanti più bambini possibile, ma Jill Doe, che si trovava in un’altra classe «ha sentito dall’altoparlante il terribile scontro tra il ragazzo che sparava a tutti e l’altra gente. I suoi amici sono stati uccisi. È piuttosto traumatico».

Pinksy, l’avvocato della famiglia che chiede un risarcimento milionario, ha intenzione di citare in giudizio gli enti statali che si occupano di Educazione, in quanto avrebbero fallito nel prendere le misure necessarie alla protezione dei bambini da danni che potevano essere previsti: «Normalmente un personaggio come Adam Lanza sarebbe stato noto come un potenziale problema» ha spiegato l’avvocato.

Sara Mariani

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Una risposta a Strage Newtown: famiglia vittima chiede risarcimento di 100 milioni di dollari

  1. avatar
    Doppelganger 06/02/2013 a 23:40

    Perchè non chiedere risarcimento anche a Gisus Craist?

    Di più nin zò.

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews