Stop al finanziamento pubblico ai partiti, si parte. Ecco i punti del disegno di legge

enrico letta, finanziamento partiti, abrogazione, disegno di legge

Enrico Letta

Il Consiglio dei ministri di oggi si è espresso a favore dell’abrogazione del finanziamento pubblico ai partiti.

L’intera mattinata di discussione ha portato all’accordo. Nelle prossime ore verrà varato un disegno di legge a riguardo.

Il premier Enrico Letta si è così espresso: «La Ragioneria deve preparare le norme fiscali del ddl. Andranno introdotti meccanismi di natura fiscale per regolare le donazioni ai partiti da parte dei privati e bisognerà valutare le modalità di sostegno non monetario al funzionamento dei partiti in termini di strutture e servizi».

Il ministro degli Affari regionali Graziano Delrio ha assicurato: «Nei prossimi giorni lavoreremo a un testo, l’obiettivo è arrivare tra qualche settimana al varo di un disegno di legge».

Sul tema si è espresso anche il sindaco di Firenze Matteo Renzi: «Ho parlato più volte con il presidente del Consiglio, su questi temi di certo il governo procederà spedito. Durante le primarie sembravamo solo noi a dirlo, ora vediamo che c’è condivisione generale». Nel dettaglio il disegno di legge prevederà:

- l`abrogazione delle vigenti norme sul finanziamento pubblico dei partiti

- la definizione di procedure rigorose in materia di trasparenza di statuti e bilanci dei partiti

- la semplificazione delle procedure per le erogazioni liberali dei privati in favore dei partiti, ferma l`esigenza di assicurare la tracciabilità e l`identificabilità delle contribuzioni

- l`introduzione dei meccanismi di natura fiscale, fondati sulla libera scelta dei contribuenti, a favore dei partiti

- la disciplina di modalità di sostegno non monetario al funzionamento dei partiti in termini di strutture e servizi

Gian Piero Bruno

@GianFou

Foto: direttanews.it, tg24.sky.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews