Stephen Hawking e la teoria cosmica su Zayn Malik degli One Direction

Stephen Hawking

Avreste mai pensato che una delle persone più intelligenti mai nate da quando è comparsa la specie umana sulla Terra si interessasse degli One Direction? No, molto probabilmente no. Ma i geni non sarebbero tali se ogni tanto non facessero qualcosa di assolutamente inaspettato. Di quale mente brillante state parlando? Di una che da poco avete visto rappresentata anche al cinema: Stephen Hawking.

OLOGRAMMA IN AUSTRALIA - Come riporta il sito del Dailymail, Stephen Hawking ha parlato dell’effetto cosmologico dell’addio di Zayn Malik agli One Direction e dei conseguenti cuori spezzati di tutte le fan sparse in giro per il mondo. L’occasione si è presentata quando Stephen Hawking stava parlando alla famosa Sydney Opera House sotto forma di ologramma 3D direttamente dall’Università di Cambridge nel Regno Unito e gli venne posta la domanda sulla nota boyband. Al momento di rispondere Stephen Hawking ha sfoggiato la sua ironia dicendo: «Finally, a question about something important». Tradotto in italiano: «Finalmente una domanda su qualcosa di importante».

UNIVERSI POSSIBILI - Ma se pensate che Stephen Hawking abbia snobbato la domanda usando l’ironia vi sbagliate. Infatti poi ha proseguito dicendo: «Il mio consiglio a qualsiasi giovane ragazza con il cuore spezzato è quello di prestare molta attenzione allo studio della fisica teorica. Perché un giorno ci potrebbe essere la prova di universi multipli». Ha poi proseguito dicendo che non sarebbe da escludere che «da qualche parte al di fuori del nostro universo si trova un altro universo diverso. E in questo universo, Zayn è ancora negli One Direction». Non solo, Stephen Hawking ha detto che una ragazza con il cuore infranto potrebbe essere contenta di sapere che in un altro universo possibile lei e Zayn Malik siano felicemente sposati.

Quando non ha parlato degli One Direction, Stephen Hawking ha parlato del futuro del pianeta dicendo, fra le altre cose, che probabilmente l’uomo non potrà sopravvivere altri mille anni sulla Terra.

Giacomo Cangi

@GiacomoCangi

foto: strangenotions.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews