Stati Uniti: super bomba anti-Iran

La Massive Ordinance Penetrator

La Massive Ordinance Penetrator

Milano –   “Gli Stati Uniti sono determinati ad impedire all’Iran di dotarsi della bomba nucleare e tutte le opzioni restano sul tavolo”. Lasciano poco all’immaginazione le parole del presidente americano Barack Obama sulla “questione iraniana”.

Questione che da oggi si arricchisce di un novo capitolo. Il Pentagono starebbe infatti potenziando una “super-bomba” col fine di distruggere le installazioni sotterranee non solo dell’Iran, ma anche della corea del Nord. L’indiscrezione è stata pubblicata dal Wall Street Journal il 28 gennaio.

L’ordigno in questione, soprannominato Massive ordinance penetrator (Mop) peserebbe 15 tonnellate, ma non sarebbe abbastanza potente da distruggere le installazioni nucleari di Teheran.
I costi per il potenziamento richiesto, necessario per attraversare strati di roccia, acciaio e cemento prima di esplodere, dovrebbero aggirarsi intorno agli 82 milioni di dollari (da aggiungersi a un costo originario di 330 milioni).  Ma questa ulteriore spesa potrebbero anche non bastare: “quando le cose stanno nelle montagne – ha detto un ex funzionario alla Difesa –  c’é bisogno di qualcosa che davvero tiri giù le montagne”. Cioè, una bomba nucleare.

D’altronde, gli iraniani hanno sviluppato nel tempo grande esperienza in tema di difesa, servendosi anche dell’assistenza fondamentale degli ingegneri della Corea del Nord, sempre all’avanguardia nella costruzione di tunnel, rifugi e basi sotterranee. Questo lo si è visto bene nel Libano del sud, il regno del movimento filo-iraniano Hezbollah. I guerriglieri, seguendo le istruzioni dei pasdaran, hanno creato centinaia di bunker diventati un problema serio per gli israeliani.

Tutto è comunque avvolto da un’alone di mistero. La richiesta di maggiori investimenti potrebbe infatti derivare da altri motivi, quali, per esempio, il tentativo di ottenere altri fondi in un periodo che ha visto l’amministrazione americana ridurre sensibilmente il budget in dotazione alle forze armate.

Tommaso Tavormina

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews